Il noto chirurgo plastico Matthew Schulman, che nell’arco della sua carriera ha lavorato su ben 50 mila fondoschiena diversi, ha voluto suddividerli in cinque categorie diverse a cui è possibile abbinare una particolare tipologia di slip che può valorizzarli.

Con l’arrivo dell’estate, infatti, le donne cominciano ad essere nuovamente ossessionate dalla forma fisica, non aiutate affatto dal web e dai rotocalchi di gossip che pullulano di foto in bikini delle vip che sfoggiano fisici statuari dalle forme mozzafiato, per non dire perfette: tralasciando il décolleté, il punto più critico per la popolazione femminile è proprio il lato B.

Il primo tipo di fondoschiena individuato da Matthew Schulman è quello squadrato, di solito denominato come ‘piatto’, caratterizzato da natiche non voluminose che sembrano delineare un rettangolo. Le migliori mutandine da indossare in questo caso sono le culotte o le brasiliane che, con un pò di sgambatura, gli donano una forma più rotonda.

La seconda tipologia è il sedere a V in cui il volume è concentrato solo al centro e la parte bassa appare svuotata: per questa confermazione l’ideale è indossare slip classici o brasiliane che non lasciano intravedere segni sulla pelle. Il sedere ad A, al contrario del precedente, è invece stretto sopra e molto più abbondante sotto, da abbinare preferibilmente a slip poco sgambati o a culotte sportive.

Il quarto tipo di fondoschiena è il famigerato sedere ad O, quello rotondo ed abbondante lanciato dalla famosissima Kim Kardashian, agli antipodi dei magrissimi stereotipi delle modelle scheletriche che spesso si vedono in passerella. In questo caso la soluzione migliore è il perizoma, in modo che la forma tonda rimanga intatta senza perdere la sua sensualità.

L’ultima tipologia è l’acclamato sedere “a mandolino”, soprannominato anche “a cuore rovesciato”, quindi stretto nella parte superiore e perfettamente tondo in quella inferiore. In questo caso tutti i tipi di slip sono adatti ma è il modello a brasiliana è sicuramente quello che valorizzerà al meglio la sua forma.