La nascita del proprio bambino è sicuramente il momento più intenso e memorabile della vita di una donna. Per rendere eterno quell’attimo il fotografo Marry Fermont ha voluto immortalare quel preciso istante in cui la testa dei piccoli viene alla luce durante il parto.

Alcune madri non hanno acconsentito alla pubblicazione delle proprie foto, altre invece non hanno posto nessun divieto, dando così vita alla collezione “The birth of the head“. Si tratta di scatti in bianco e nero molto forti, in cui è tangibile l’emozione dei protagonisti in quel particolare momento. Inevitabili i commenti degli internauti dopo la pubblicazione di scatti tanto privati, ma Fermont orgoglioso ha spiegato sul suo blog le motivazioni che lo hanno spinto ad addentrarsi in un progetto non alla portata di tutti:

“Sono cresciuti nella tua pancia? Sono venuti fuori da un piccolo buco? È difficile da credere e questo rende le foto così sorprendenti. È veramente speciale assistere a un così intenso e gioioso momento. È coinvolgente. Ti dà un’emozione che non si può descrivere. È il più bel lavoro del mondo”.

Galleria di immagini: L'attimo esatto della nascita in un progetto fotografico

Il fotografo è, quindi, entusiasta di aver immortalato quegli attimi tanto intensi e reputa la sua un’esperienza dal valore inestimabile:

“Mentre stai scattando è come se le cose accadessero e tu non fossi lì. È così intenso. Ripensare a tutti quei momenti non ha prezzo. È come entare in un piccolo mondo, dove non importa nulla di ciò che accade intorno a te”.

I absolute love it when #dads #catch their baby!! #birthphotography #homebirth #birthisbeatiful

Una foto pubblicata da Marry Fermont (@fermontfotografie) in data: