Laura Biagiotti e sua figlia Lavinia Biagiotti Cigna hanno portato sulla passerella di Milano Moda Donna 2017 una collezione Autunno Inverno 2017-2018 ispirata all’arte di Burri e Canova. Lo spazio della sfilata è quello del Piccolo Teatro Studio nel cuore di Brera dove siedono, in prima fila, le amiche della Maison romana: Nancy Brilli, Carla Fracci, Romina Power e Mara Venier.

La collezione vede coesistere la perfezione di Canova con la destrutturazione di Burri tra accostamenti inediti e il trionfo della maglieria. Cashmere e seta, velluto e pizzo, paillettes e juta si alternano sui capi di una collezione delicata e dai volumi che sfidano la pesantezza della materia.

Tanti i colori scelti dalla Regina del Cashmere, come è stata definita dal New York Times, che si alternano in passerella: oro, bianco, tantissimo rosso e qualche grigio per abiti, cappotti e tuniche comode e rassicuranti da indossare.

Galleria di immagini: Laura Biagiotti Collezione Autunno Inverno 2017-2018, foto

Ai modelli iconici della maison si contrappongono gli abiti più azzeccati della collezione che prevedono lunghezze più corte, silhouette ben segnata e paillettes.