Che togliersi i vestiti le risulti facile non c’è dubbio, la sexy barista Laura Maggi balzata agli onori della cronaca per quelle sue performance sexy nel suo bar di Bagnolo Mella, nel bresciano. Infatti, come ricorderete, considerando il periodo di crisi che stiamo vivendo, ha pensato di vivacizzare l’ambiente servendo caffè e cocktail togliendosi gli abiti seriosi per sfoggiare tenute da barista non esattamente da camicia bianca e papillon nero.

Le mogli degli avventori si sono molto lamentate ma Laura Maggi ha tirato avanti per la sua strada, tanto che è addirittura arrivata ad avere la copertina di Playboy Italia dove ha posato completamente nuda. Non bastasse, in questi giorni ha fatto una solenne promessa, al pari di attrici e cantanti con una squadra del cuore, ha promesso solennemente che, qualora il suo Brescia arrivasse in serie A, farà uno spoglierello nel suo bar. Non si fa fatica a credere che per i giocatori sarà un incentivo in più per fare il grande passo e, per i tifosi, un’occasione per sostenere la squadra beniamina.

Laura Maggi ha ben capito come funzionano le cose, la promessa di fare lo strip nel suo bar attirerà tanti maschietti, il locale si riempie e la cassa ringrazia sorridente, in tempi di crisi, va bene anche questo. Già c’è stato un certo affollamento nel bar in occasione dell’uscita di Playboy Italia, Laura Maggi si era agghindata da coniglietta al “Le Cafè” , attirando oltre duecento persone, provenienti da tutta Italia, che volevano vedere la sexy barista.

Per i prossimi venerdì non anticipa nulla, le sue performance piccanti per i prossimi venerdì saranno una sorpresa per gli avventori del bar. Al Brescia Today, che l’ha intervistata, ha fatto anche sapere che a breve raggiungerà il suo fidanzato a Santo Domingo.

La domanda sorge spontanea, il suo felice fidanzato si starà sfregando le mani per il conto corrente che, nel frattempo, lievita, o sarà preso dai morsi della gelosia per quelle foto decisamente senza veli della sua fidanzata? Giusto per la cronaca, Laura Maggi definisce i suoi scatti bollenti come “nudo artistico”, al pari delle grandi dive.