Due sono stati gli anni di assenza dal palcoscenico, undici gli album che ha realizzato e uno è il numero che la caratterizza. L’indiscussa numero uno della scena musicale italiana e internazionale, Laura Pausini, è tornata e non possiamo che darle il più caloroso “Benvenuto“, così come recita l’omonimo singolo in uscita.

Il brano, che fa parte dell’album “Inedito” in uscita mondiale l’11.11.2011, un gioco di numeri che la cantante spera le porti fortuna, sarà online in streaming sul sito www.laurapausini.com e qualche ora dopo, in versione integrale, su tutte le radio e in vendita sui canali digitali.

Galleria di immagini: Laura Pausini

La Pausini, che in passato aveva deciso autonomamente di staccare un po’ la spina dedicandosi alla vita privata, ritorna dai suoi numerosissimi fan che la amano e seguono sin dagli esordi. Un bel regalo questo, che si preannuncia già un successo. “Benvenuto” (“Bienvenido” nella versione spagnola, di cui è prevista un’imminente uscita) è un brano scritto e musicato proprio da Laura con la collaborazione dell’amico Niccolò Agliardi e del compagno Paolo Carta che ha curato inoltre la produzione del disco.

Un singolo che sin dal titolo preannuncia un ritorno alle origini, alla voglia di ritrovare le cose più autentiche, al desiderio palese di vivere con ottimismo la vita apprezzando le piccole gioie quotidiane, così come recita l’inciso della canzone:

“Benvenuto a un pianto che commuove ad un cielo che promette neve/ Benvenuto a chi sorride, a chi lancia sfide a chi scambia i suoi consigli coi tuoi/ Benvenuto a un treno verso il mare e che arriva in tempo per Natale/ Benvenuto ad un artista, alla sua passione/ Benvenuto a chi non cambierà mai a un anno di noi”.

Per quanto riguarda la cover del disco, realizzata dal fotografo Mark Liddel a Los Angeles, vediamo la Pausini a gambe incrociate e uno sguardo verso l’alto in segno di speranza, fuori da un cubo di legno. Oltre la data di uscita del disco, sappiamo già anche quella che darà inizio al tour, ovvero il 22 dicembre al Forum di Milano e che vedrà poi la cantante impegnata nei palcoscenici più importanti del mondo, da Madrid a Berlino, passando per Parigi e Londra, senza contare poi le tappe nell’amata Sudamerica dove già sono in programma alcuni concerti a Lima, Città del Messico, Buenos Aires e San Paolo.

Fonte: TgCom