La bella stagione è ormai alle porte: perché non festeggiare con dei simpatici lavoretti per bambini sulla primavera creativi, facili, magari per le finestre pronte ad accogliere il sole? Impegnare i bimbi in attività manuali sarà un modo utile per trascorrere insieme a loro del tempo “di qualità”, anche quando fuori piove e al parco non si può andare. Senza contare poi che l’arrivo della primavera regala tanti di coloratissimi spunti.

Farfalle decorative, fiorellini da appendere o graziosi uccellini da incollare alle finestre: i lavoretti da fare sono tanti e facilissimi. Basterà armarsi di colla, cartoncino, forbici e naturalmente tanto materiale di recupero, come rotoli di carta igienica o batuffoli di cotone.

Pronti? Allora mettetevi all’opera con questi divertenti lavoretti per bambini sulla primavera.

Lavoretti creativi Primavera

Collage fantasiosi o simpatiche decorazioni per la cameretta? A voi la scelta. In poche e semplici mosse si può infatti dar vita a piccole opere d’arte ispirate alla natura. Ecco qualche spunto creativo.

  • Pasta o farfalle? Con i piccoli si può realizzare un divertente collage tridimensionale, trasformando la pasta in coloratissime farfalle svolazzanti. Basta un cartoncino azzurro, che servirà da sfondo, e un po’ di pasta, formato farfalla. Si comincia dipingendo la pasta con le tempere colorate: una volta asciugato il colore, si possono realizzare i dettagli di ogni farfalla con un pennarello nero a punta fine. Infine si incollano le farfalle sul cartoncino azzurro.
  • Collage con nuvolette di cotone. Un altro collage divertente è quello in cui realizzare un semplice paesaggio primaverile. Lasciate decidere ai bambini se disegnare un prato fiorito o un’allegra casetta. L’importante è completare il cielo azzurro incollando dei batuffoli di cotone idrofilo per dar vita a soffici nuvolette.
  • Farfalle con rotolo di carta igienica. Con i rotoli della carta igienica si possono creare anche delle colorate farfalle da appoggiare sulla scrivania quando arriva primavera. Come procedere? Prima di tutto è necessario dipingere il rotolo di carta igienica con la tempera marrone; mentre il colore si asciuga, si realizza su un cartoncino colorato la classica sagoma della farfalla, cercando di distanziare le due ali in modo da mantenere tra loro la stessa larghezza del rotolo di carta igienica. Una volta ritagliata la sagoma, bisogna semplicemente incollarla sul retro del rotolo di carta igienica che sembrerà così il corpo della farfalla e su cui si potranno disegnare gli occhietti.
  • Collage primaverile con pirottini. Se in casa avete dei pirottini colorati per i muffin, potrete aiutare i bimbi a trasformarli in simpatici fiorellini. Posizionate in verticale un foglio di cartoncino colorato e incollate nella parte superiore, ad altezza differente, tre pirottini di carta. Incollate al centro di ciascun pirottino del cotone colorato o, in alternativa, un bottone. Una volta completato questo passaggio, con un pennarello verde potrete realizzare i tre gambi dei fiori.
  • Mollette decorate. Infine un’idea spassosa è quella di creare delle mollettine chiudi-pacco i spirate alla natura. Basta dipingere con i colori acrilici delle mollette di legno, di quelle usate per stendere i panni. Quindi, con del cartoncino, si possono creare tanti soggetti primaverili: per esempio una coccinella, un’ape, un fiore o un coniglietto. Infine ritagliate ciascun soggetto e incollatelo sulla molletta.

Fiori di carta facili per bambini

I fiori sono il simbolo della primavera per eccellenza e del risvegliarsi della natura. Ecco allora che utilizzando semplicemente fogli di cartoncino colorato e poco altro si potranno realizzare con i bimbi divertenti fiori dalle mille sfumature di colore. Ecco degli spunti facilissimi.

  • Fiori di cartoncino con cannuccia. Fate realizzare ai bimbi dei fiori di cartoncino del diametro di circa 8 cm; l’ideale è fare i petali di un colore e la parte centrale di un colore a contrasto. Incollando ciascuna sagoma sull’estremità di una cannuccia verde si otterranno degli originali fiori con tanto di gambo. Volendo, con del cartoncino verde si possono creare anche le foglie da incollare sul fondo del gambo.
  • Fiore o manina? Un’idea carina, specie per i più piccoli, è quella di realizzare un fiore con la forma della loro manina. Si ritaglia il gambo dal cartoncino verde e si traccia poi il contorno della mano su un cartoncino di un altro colore. Una volta ritagliato il fiore-manina, si può incollare sul gambo.
  • Fiore con rotolo di carta igienica. Con dei rotoli di carta igienica si possono creare anche allegri fiori da disseminare per casa. Cominciate dipingendo il rotolo di carta igienica con la tempera verde, quindi disegnate su un cartoncino colorato la classica sagoma a tre petali di un tulipano e ritagliatela. Una volta asciutto, tagliate il rotolo di carta igienica nel senso della lunghezza, senza arrivare al fondo ma fermandovi a metà, Quindi basterà inserire la sagoma del fiore nel rotolo.
  • Fiore portafoto. Infine una simpatica idea da appendere in cameretta con le foto dei bimbi. Realizzate su un cartoncino colorato un grande fiore a sei petali, quindi ritagliatelo. Tagliate la foto in modo circolare, così che possa essere incollata nel centro del fiore. Una volta completato, appendete il fiore porta foto con un nastrino.

Addobbi primavera per finestre

Infine, ecco delle idee per vestire di primavera anche le finestre della cameretta. Sui vetri potranno prendere vita uccellini e farfalle, oppure potranno piovere allegre cascate di fiori a tutto colore. Ecco allora qualche idea per realizzare con i bambini dei simpatici addobbi primaverili per finestre.

  • Fiore da appendere. Prendete un foglio o un cartoncino A4 e ritagliatelo, in verticale, a strisce della larghezza di circa 2 cm. Prendete una striscia e incollate le estremità in modo da formare un petalo, quindi procedete nello stesso modo con le altre strisce. Infine incollate tra loro tutti i petali. Una volta pronto, basterà un nastrino da far passare all’interno di un petalo, per trasformare il vostro fiore in un addobbo da appendere alla finestra.
  • Piantine di cartoncino. Con questo semplice lavoretto vi sembrerà di avere un davanzale fiorito. Basterà realizzare con del cartoncino tante piante di colore e forma diversa, ciascuna con il suo vaso. Infine, incollate le piantine sul fondo della finestra e sarà subito primavera.
  • Farfalle di cartoncino. Un’altra idea facilissima per regalare alle finestre un tocco di primavera è quella di realizzare con la carta colorata delle allegre farfalle in volo da attaccare poi, con il nastro bi-adesivo, ai vetri della cameretta.
  • Rami con uccellini. E se dai vetri spuntassero tanti simpatici uccellini? Basta attaccare delle strisce di nastro bi-adesivo marrone in modo che sembrino dei rami di albero; quindi aiutate i bambini a disegnare la sagoma di tanti uccellini su dei fogli colorati. Ritagliateli e attaccateli ai rami. L’effetto sarà sorprendente.
  • Coniglietti colorati. Infine un’idea divertente che può essere usata sia per festeggiare l’arrivo della primavera sia per Pasqua. Prendete dei fogli di carta con fantasie differenti, possibilmente in tonalità pastello; realizzate su ciascun foglio la sagoma di un coniglietto e ritagliatela. Una volta creati tutti i coniglietti, potrete attaccarli su un filo sottile da appendere alla finestra.

[leovideo id=’440632′ autostart=’false’ onclick=’0′ related=’true’ exclude=’440633′ termid=’59’ ]