La festa della mamma è una ricorrenza diffusa in tutto il mondo, che celebra la figura della madre e il suo ruolo e che i bambini festeggiano facendo i lavoretti per la festa della mamma. Non esiste un unico giorno per tutti, anche se in gran parte dei paesi l’evento cade in primavera, tra marzo e maggio: in Italia la festa della mamma per quarant’anni è stata l’8 maggio, ma dal 2000 è diventata gradualmente una festa mobile, celebrata la seconda domenica di maggio come accade in molti altri Stati.

Per questo giorno i bambini preparano a scuola o in casa, magari con l’aiuto del papà o dei fratelli e sorelle più grandi, dei lavoretti per la festa della mamma fatti a mano per dimostrare alla mamma il proprio affetto: ecco 5 idee facili per la festa della mamma.

  1. La bottiglia decorata. I fiori sono un regalo abbastanza per la festa della mamma. Perché non dare un tocco personale con un vaso fai da te? Scegliete una bottiglia in vetro usata, perfettamente lavata e asciutta (di salsa, di birra, di vino), e – aiutandovi con colla vinilica per attaccarli – arrotolate intorno alla bottiglia a spirale dei fili di lana grossi e colorati, magari cambiandoli dopo una decina di giri per creare un effetto a righe multicolor.
  2. Il barattolo puntaspilli. Il kit da cucito con coperchio puntaspilli è un lavoretto semplice di ottima riuscita. Per farlo servono un vasetto da conserve vuoto e pulito, cartone, ovatta, un quadrato di tessuto e colla vinilica. Con il cartoncino, che va ritagliato sulla forma del coperchio del baratto, create la base di un cuscinetto pieno di ovatta e racchiuso nel quadrato di stoffa, da incollare sopra al coperchio e usare come puntaspilli. Riempite il barattolo con accessori per il cucito, come mini rocchetti di filo, bottoni e aghi e decorate la parte esterna con tocchi personali, come una lettera iniziale del nome della mamma o un adesivo speciale.
  3. Un sacchetto profumatore. Ottima idea per regalare alla mamma il suo profumo preferito da mettere in auto, in ufficio, in un armadio. In quadrato di stoffa mettete in parti uguali sale grosso e bicarbonato di sodio. Chiudete con un nastro di seta, bagnate il sacchetto con l’olio essenziale preferito della mamma e aspettate che si asciughi prima di consegnarlo.
  4. Un bracciale di perline. Questo lavoretto è molto facile e consente di lasciare completamente libera la fantasia e di trovare la combinazione preferita della mamma tra perle di vetro, pietre, charms simpatici, elementi in plastica o in argento. Meglio scegliere un filo elastico da chiudere con un nodo per semplificare il lavoro anche ai più piccoli.
  5. Una maschera per viso bio. Un pensiero diverso, fai da te, che sarà sicuramente gradito: una maschera per il viso con ingredienti naturali. Mescolate un cucchiaio di miele grezzo biologico e mezzo limone spremuto in una ciotola e confezionarlo in un piccolo barattolo in vetro per conserve, pulito e asciutto, da decorare a piacimento. Preparate la maschera poco prima di consegnare il regalo e spiegate alla mamma che può conservare il barattolo in frigo per qualche giorno, applicandola sul viso, tenendola per 20 minuti e sciacquando, poi, con acqua tiepida.