Durante il concorso per trovare un nuovo gusto di patatine Lay’s, tra i finalisti è stato scelto un gusto tutt’altro che consueto: il cappuccino.

Dolce e salato spesso vengono uniti negli stessi piatti ma questo è stato decisamente troppo anche per gli americani, che vanno a nozze con miscugli tra gusti più strampalati. Vengano il mix diformaggio e aglio e ancora il tsatsiki, waffel e pollo, il rotolo di cannella e il gusto, ancora “nella norma”, alla salsa sriracha, purché non sia al cappuccino.

Per questo motivo il gusto non è tra i vincitori della competizione, dal quale ne è uscito però con una bella ricompensa in denaro.

Ad inizio anno l’azienda ha annunciato la seconda edizione del contest “Do Us A Flavor” (letteralmente “Fateci un sapore”), dove viene chiesto ai fan di inoltrare le loro idee per il nuovo gusto straordinario e, dopo aver setacciato ben 14 milioni di idee, solo quattro sono quelle arrivate in finale e sviluppate poi dagli esperti culinari dell’azienda per essere vendute in più di 10 paesi: il Kettle Cooked Wasabi Ginger proposto da Meneko Spigner McBeth, il gusto cappuccino di Chad Scott, il gusto Cheddar Bacon e Mac&Cheese di Matt Allen e il Mango Salsa di Julia Stanley-Metz.

Per i tre mesi successivi i clienti hanno potuto assaggiare i quattro gusti e a loro volta hanno espresso il loro giudizio sui social di Facebook e Twitter, arrivato al vincitore annunciato il 21 ottobre. Il gusto vincente è il Kettle Cooked Wasabi Ginger, zenzero e wasabi, proposto da Meneko Spigner McBeth (la ragazza nella foto in basso), la quale dovrebbe ricevere in premio 1 milione di dollari o l’1% delle vendite del suo prodotto durante il prossimo anno, sempre soldoni.

Gli altri tre finalisti hanno ricevuto invece un premio di consolazione tutt’altro che misero intascando una cifra che si aggira attorno ai 50 mila dollari.

foto by Facebook ufficiale @Frito-Lay