Può un semplice televisore diventare una scultura da sfoggiare nel proprio salotto, catturando l’invidia di amici e parenti? A quanto pare sì. Era questo infatti l’obiettivo di Keymat Industrie, un’azienda campana con sede a Nola che ha realizzato Yalos, una linea di televisori davvero preziosi.

L’idea dei creativi di quest’azienda è stata quella di donare una nuova veste al televisore, rendendolo in tutto e per tutto un oggetto desiderabile non solo dal punto di vista tecnico, ma anche e soprattutto da quello estetico: trasformare, quindi, un comune oggetto quotidiano in un vero oggetto d’arte. Ma come fare? Semplice: arricchirlo con pietre preziose e materiali pregiati.

Il primo esemplare di questa linea è stato Yalos Diamonds, che nel 2006 è stato eletto televisore più lussuoso del mondo. La cornice di questo LCD a 40 pollici è in vetro temperato impreziosito da ben 160 diamanti incastonati in oro bianco rodiato, per un valore di 20 kt di diamanti, che possono variare in diversi tagli e colori a seconda dell’esigenza del cliente. Il prezzo di questo gioiello è di 100.000 euro.

Ultima creazione è Ruby Rain, dove nella cornice di vetro temperato bianco regnano 155 rubini di tre diverse carature, per un totale di 20 kt, collocati uno per uno in castoni di oro rosso. Una vero oggetto di culto, realizzato sapientemente da designer come il giapponese Takahide Sano, dove risalta la completa assenza di saldature a vista e viti. Il prezzo è di 75.000 euro.

Ma nella linea Yalos sono presenti moltissimi altri modelli: da Acid Jazz con zaffiri ad Atoll con smeraldi, passando per Fashionable con ametiste. Il cliente può inoltre scegliere il materiale per la cornice, dal vetro al platino e all’oro, oltre al rivestimento per la parte retrostante del televisore, realizzata in cristallo e personalizzabile con diverse decorazioni.