L’argomento è stato trattato innumerevoli volte, non ultimo nel film “La verità è che non gli piaci abbastanza”, tuttavia esistono ancora donne che quando si invaghiscono perdono ogni raziocinio.

Per tutte loro è stato redatto un utilissimo decalogo sulle bugie che gli uomini amano dirci più spesso.

  1. "Ti chiamo io": la certezza è che non lo farà, resta però un mistero sulle ragioni che lo spingono a mentire.
  2. "Non voglio fare sesso, quello che mi interessa è stare con te": facilmente traducibile in "non starei qui a perdere tempo, se non ci fosse la possibilità di farlo più tardi".
  3. "Non mostrerò il nostro filmino a nessuno": in questo caso più della traduzione è importante ricordare che girare un filmino hard con un ragazzo e lasciarlo a sua disposizione è garanzia di brutte figure. Nel migliore dei casi lo vedrà con i suoi amici, nel peggiore lo metterà in rete.
  4. "È il miglior sesso che abbia mai fatto": difficilmente un uomo ricorda i dettagli delle volte che fa sesso, quindi probabilmente intende "niente male" o magari spera di sentirsi ricambiare il complimento, per celebrare la propria bravura.
  5. "Ti amo": la migliore delle ipotesi è che intenda "mi piaci molto e ti voglio bene", la peggiore è che si tratti di un riflesso condizionato alla dichiarazione di lei.
  6. "Non sono sposato": poiché mentire e tradire vanno a braccetto, molti uomini con questa frase intendono esprimere il loro non sentirsi vincolati dalla presenza della moglie nella loro vita.
  7. "Non sei tu, sono io / Sei troppo per me, non ti merito": in realtà pensa che la colpa sia di lei, ma spera così di evitare scene di pianto.
  8. "Non l'avevo mai detto a nessuno prima d'ora": solitamente invece è facile che un ragazzo faccia lo stesso discorsetto alle ragazze con cui sta, particolarmente se con la prima ha riscontrato successo.
  9. "Adoro i tuoi genitori": quando un ragazzo capisce di stare con una ragazza legata ai propri genitori, farà il possibile per mostrare simpatia nei loro confronti, sperando così di guadagnarsi la loro approvazione.
  10. "Non sono mai stato fidanzato / insieme a lei": la cui traduzione più verosimile è "non posso dirti che siamo stati insieme altrimenti faresti una scenata".

Queste bugie non ci giungono affatto nuove, restano però molti dubbi sul perché ci vengano così frequentemente proposte al posto della verità.

Talvolta sembra che gli uomini mentano per un senso di protezione nei confronti delle donne troppo fragili per sopportare il peso di realtà scomode, altre volte sembra proprio che manchi loro il gene della sincerità. Di certo è bene non abbassare la guardia.