L’Italia non a caso è conosciuta in tutto il mondo come il Bel Paese: ogni regione ha il suo fascino unico fatto di un mix di storia e natura, e individuare le migliori location per matrimoni sembra un’impresa impossibile. DireDonna ha chiesto alcuni  consiglio a una vera e propria esperta, la wedding planner Anna Marinello di Matrimoni d’Autore.

Ecco, allora, dalle Dolomiti alla Costa Smeralda passando per il “Chiantishire” e i Sassi di Matera, le 10 migliori location per matrimoni in Italia consigliate dall’esperienza di Anna Marinello.

Galleria di immagini: Le migliori location per matrimoni, le foto

  1. Villa Frua (Stresa, Verbano Cusio Ossola). Il fascino delicato e indolente del lago e, per contrasto, la maestosa bellezza delle alpi all’orizzonte: questa è la scenografia unica e irripetibile di Stresa, cittadina sul Lago Maggiore. È qui che Villa Frua, con il suo splendido parco, regala la propria raffinata eleganza alle diverse esigenze di rappresentanza. Una residenza privata recentemente convertita a location per “occasioni speciali” dove allo stile si associano glamour, raffinatezza e bon ton. Prevale in tutta la Villa un senso di assoluta armonia tra il Liberty degli elementi architettonici e strutturali e gli arredi di design italiano e d’epoca. Ideale per ricevimenti fino a 100 persone.
  2. Agriturismo Olimagiò (Pietrasanta, Lucca). Casale incorniciato dalle Alpi Apuane e immerso tra olivi secolari. A pochi minuti da Pietrasanta e Forte dei Marmi, con ampi spazi, diverse soluzioni di allestimento e ristorazione interna gestita da uno staff con esperienza decennale nei servizi di catering & banqueting. Privilegia l’utilizzo dei prodotti bio coltivati in azienda ed i prodotti a km 0 del territorio (dalla terra al mare). Possibilità di soggiorno in struttura in appartamenti e camere di charme.
  3. Relais Appia Antica (Roma). Pini, cipressi ed ulivi circondano il Relais Appia Antica situato all’interno di un grande parco secolare con piscina, orangerie e giardino d’inverno. Ampi spazi verdi vengono valorizzati da eleganti architetture e arredi. Nelle suite da cinque stelle come nelle lussuose sale interne in grado di accogliere fino a 230 invitati ed un giardino idilliaco in cui è possibile ospitare fino a 500 persone, a fare la differenza sono dettagli esclusivi, atmosfere dimenticate, suggestioni rare come lampadari di cristallo, marmi pregiati, preziosi affreschi e profumo di fiori.
  4. Sextantio (Matera). Dichiarati patrimonio mondiale dell’Unesco, i Sassi sono stati creati nelle rocce per soddisfare le esigenze di sopravvivenza dell’antica popolazione locale. Le 18 camere dell’Albergo Diffuso sono spaziose e nascoste sotto potenti archi ma allo stesso tempo sono molto luminose. Di fronte si trova il suggestivo sfondo del Parco della Murgia e delle sue splendide chiese. Ogni camera è personalizzata in base alla sua struttura architettonica originaria, utilizzando materiali locali per creare sedie, letti, lampade, zona bagno e angolo cottura. Questo progetto unico al mondo di preservazione e la tranquillità che sprigiona il territorio dei Sassi di Matera hanno ispirato molte coppie a scegliere questi territori come wedding location.
  5. Castel Monastero (Siena). Nel cuore del Chiantishire, circondato da vigneti, boschi e campi che sembrano usciti da un affresco medievale, Castel Monastero non solo è una splendida meta per godere della Toscana migliore, è l’ideale per organizzare il matrimonio dalla cerimonia fino al taglio torta in un luogo fuori dal tempo. Nella piccola chiesa del XI secolo, dedicata ai santi Jacopo e Cristoforo, potrete, infatti, celebrare il rito religioso. Se il tempo vi tradisce e non potete organizzare il pranzo all’aperto nella piazza, o se preferite un ambiente più classico, potrete scegliere tra i due ristoranti gourmet “Contrada” e “La Cantina”. Non ne sarete certamente delusi, a scrivere i menù, infatti, è Gordon Ramsey, protagonista della cucina europea, con una collezione personale di 10 stelle Michelin e una passione assoluta per la Toscana. Partiti gli ospiti, potrete liberarvi della tensione della giornata nella Spa.
  6. Villa Tre Ville (Positano, Salerno). Hotel di Charme che sorge in una tenuta di circa due ettari a picco sulla Costiera Amalfitana, in uno dei luoghi più affascinanti ed esclusivi al mondo: Positano. Un paradiso privato dove le 15 suite, che compongono come un mosaico il relais sul mare, sono armoniosamente integrate con il paesaggio intorno, in un sali e scendi di viottoli in terra e scale in pietra. Prati, giardini e orti si svelano passeggiando nella residenza: tra pergolati di uva, piante tropicali secolari e cascate di bouganville, i richiami all’artigianato locale si scorgono ovunque. La tenuta, che ha una discesa al mare privata tramite ascensori scavati nella roccia o a piedi, si snoda su quattro unità indipendenti: Villa Bianca, Villa Rosa, Villa Azzurra, Villa Tre Pini.
  7. Villa del Grumello (Como). Sorge sulla sponda occidentale del primo bacino del Lago di Como, a poca distanza dal centro città, raggiungibile anche a piedi. Il lago di Como rappresenta uno tra i più pittoreschi e suggestivi paesaggi al mondo. La Villa, con le serre e gli altri ambienti compresi nel parco, ha anima polivalente e riesce ad adattarsi a varie tipologie di evento ed esigenze, unendo il fascino dell’antico a tecnologie all’avanguardia: tradizione e modernità si sposano dando vita ad ambienti raffinati e di grande funzionalità. Arredi di qualità scelti tra i classici del design internazionale contemporaneo e l’assistenza di uno staff organizzativo e di tecnici specializzati completano l’offerta.
  8. Hotel Cala di Volpe (Porto Cervo, Olbia Tempio). Situato nel luogo più romantico e suggestivo della Costa Smeralda, Porto Cervo, l’hotel ricorda un pittoresco villaggio di pescatori con le tipiche abitazioni sarde e un meraviglioso pontile che si snoda verso il mare. Ogni matrimonio è un evento a sé, unico come l’isola che lo accoglie. Location ideale per un matrimonio da sogno in qualsiasi stagione. Icona di stile e ospitalità raffinata: per la cerimonia, i festeggiamenti e il servizio fotografico vengono messi a disposizione degli sposi gli angoli più suggestivi.
  9. Cave Bianche (Favignana, Trapani). Pura emozione da una location esclusiva, tra incantati giardini all’inglese, lo speciale aroma delle piante di ibisco e melograno, il fruscio tranquillizzante dell’acqua. Esclusiva cucina interna dove si utilizzano solo prodotti freschissimi e provenienti da piccole realtà locali. Scenografia silenziosa ma potente per bellezza, quella dell’isola di Favignana: il Cave Bianche Resort offre anche pacchetti wedding per la prima notte di nozze e soluzione per celebrare gli sposi tra amici con fine settimana beauty&relax e sport&gourmet.
  10. Relais Chateaux Rosa Alpina (San Cassiano in Badia, Bolzano). Un matrimonio ad alta quota con il contorno delle bellissime Dolomiti e la cucina stellata di Norbert Niederkofler che sapranno trasformare questo momento speciale in un’esperienza indimenticabile. Il Relais Chateaux Rosa Alpina è caratterizzato dal fascino d’altri tempi di uno chalet di montagna circondato da boschi, pratici e piccoli laghi, da un’ospitalità all’antica curata nelle forme e nei dettagli, da un ambiente accogliente e intimo in cui respirare quiete e tranquillità come in un sogno sospeso nel tempo che profuma di fiori alpestri e boschi centenari, del legno che crepita nel camino e dell’aria rarefatta di alta montagna. D’inverno o d’estate la magia rimane inalterata.