Lanciarsi nella seduzione, cercare di affascinare una persona, indipendentemente dal fatto che il proprio bersaglio sia una donna o un uomo, richiede molte capacità, tra cui l’abilità oratoria. Lo insegnano libri, film e spettacoli teatrali, tanto da rendere la seduzione un vero e proprio elemento cardine di tanti racconti d’amore. Quali sono le frasi più celebri sulla seduzione? Quali gli aforismi che sono entrati nella storia come frasi celebri sulla seduzione e che ancora oggi sono utilizzati?

Queste frasi possono essere copiate su dei biglietti da regalare da soli o da accompagnare a doni o fiori, possono essere scritte per sms, per e-mail o in chat, imparate a memoria per essere recitate oppure possono anche solo essere lette, studiare, rielaborate per esprimere al meglio desideri, sentimenti e sensazioni.

Ecco le 15 frasi più celebri sulla seduzione da usare in qualsiasi momento per fare colpo e raggiungere il proprio obiettivo.

  1. Le donne, con rare eccezioni, sono più intelligenti di noi o, perlomeno, più sincere con se stesse rispetto a ciò che vogliono. Che poi te lo facciano sapere è un altro paio di maniche. La femmina è un enigma della natura. È una babele, un labirinto. Se le lascia il tempo di pensare, non ha più scampo. Cuore caldo e mente fredda. È il codice del seduttore” (C. R. Zafon).
  2. Essere seducenti significa esprimersi in modo gentile e accattivante, avendo cura di mettere a proprio agio l’interlocutore, suscitandogli emozioni e desideri speciali” (W. Pasini).
  3. Non si è mai troppo vecchi finché si desidera sedurre e, soprattutto, finché si desidera essere sedotti” (C. P. Baudelaire).
  4. Ho comprato qualche disco per Sophia Loren perché a lei piace il jazz e volevo portarla su qualcosa di interessante. Che so, sul divano, per esempio” (W. Allen).
  5. Chi è capace di sentire, sa che si può provare piacere ancor prima di sfiorare l’altra persona. Le parole, gli sguardi… racchiudono il segreto della danza” (P. Coelho).
  6. La seduzione è un incantesimo, deve risvegliare il desiderio e fissarlo su di sé”  (F. Alberoni).
  7. Il primo caso di seduzione nella Storia è da ascriversi ad Eva. A una donna, quindi. Non a un uomo. Anche se, a guardar bene, a sedurre Adamo fu più la golosità che il sesso” (G. Sperandio).
  8. “In certe donne che non sono né belle né piacevoli quanto altre, c’è un fascino invincibile che attrae gli uomini e stupisce e fa sdegnare le altre donne le quali non possono rendersene conto, perché esso agisce soltanto sugli uomini. La ragione è che una certa donna è più donna di un’altra come fra due bottiglie di vino delle stesse dimensioni una contiene più aroma ed essenza di vino di un’altra, così in una donna c’è molta più femminilità che in un’altra” (A. Karr).
  9. L’arte di piacere è l’arte di ingannare” (Marchese di Vauvenargues).
  10. La seduzione: lo sforzo che l’uomo fa per ottenere da una donna ciò che lei ha già deciso di concedergli” (R. Gervaso).
  11. Sedurre è come scrivere una bella canzone, tutto tecnica e ritmo, tecnica e ritmo. Il talento dell’ironia è una freccia supplementare che non sempre potete avere al vostro arco” (P. Sorrentino).
  12. Il segreto del mio successo con le donne? Tratto le cameriere come duchesse e le duchesse come cameriere” (B. Brummell).
  13. Il tuo atteggiamento mentale dà alla tua intera personalità un potere d’attrazione che attrae le circostanze, le cose e la gente a cui pensi di più!” (N. Hill).
  14. Una bella donna è mille volte più attraente quando esce dalle braccia di Morfeo che dopo un’accurata toilette” (G. Casanova).
  15. Tutti possiamo provare un’attrazione, è abbastanza naturale; ma pochissime persone hanno abbastanza cuore da essere davvero innamorati senza incoraggiamenti” (J. Austen).