Le mamme sono indubbiamente le persone più forti del mondo: sono in grado di svolgere più mansioni contemporaneamente, svolgere il proprio lavoro incastrando i vari impegni con i figli. Questo succede anche nel mondo dello spettacolo e del business: sono moltissime, infatti, le donne d’affari potenti che riescono a coniugare il loro lavoro agli impegni con la famiglia.

Galleria di immagini: Le 20 mamme più potenti del mondo, foto

Ecco le venti mamme tra le più potenti del mondo, dalla First Lady Michelle Obama all’attrice Angelina Jolie.

  1. Angelina Jolie. Mamma di sei bambini, tre naturali e tre adottati, nel corso degli anni Angelina ha vestito i panni non solo di attrice ma anche produttrice, scrittrice, regista, attivista e ambasciatrice per le Nazioni Unite.
  2. Hillary Clinton. Mamma di Chelsea e neo-nonna della piccola Charlotte, la ex first lady si è fatta strada nel mondo della politica tanto da guadagnarsi nel 2015 anche un posto tra le 100 persone più influenti del mondo secondo Time. Dopo aver lasciato le vesti di Segretario di Stato durante il mandato di Barack Obama Hillary è stata incoronata da Newsweek come “donna più potente della storia americana”.
  3. Mary Barra. Madre di un ragazzo di 17 anni e una ragazza di 16, da quando aveva 18 anni Mary Barra è entrata nel mondo della General Motors, occupando posizioni come vicepresidente esecutivo allo Sviluppo del Prodotto Globale, Acquisti e Montaggio fino a diventare CEO nel 2014, la prima donna ad occupare una posizione così importante in un’industria automobilistica di così grande rilievo mondiale.
  4. Donna Langley. Madre di due bambini, Donna è considerata uno degli esecutivi più potenti a Hollywood nonché Presidente della Universal Pictures, casa di produzione di una delle saghe di maggiore successo degli ultimi anni, Fast & Furious.
  5. Beyoncé. Madre della piccola Blue Ivy, la fama di Beyoncé parla da sé: innumerevoli successi nel mondo della musica con altrettanti riconoscimenti, costruendo intorno a sé un vero e proprio impero del business. Proprio per questo nel 2014 si è guadagnata il primo posto nella classifica di Forbes delle 100 celebrità più potenti del mondo con un guadagno stimato 115milioni di dollari tra il 2013 e 2014. La popstar è inoltre una delle icone del femminismo, per la lotta ai diritti delle donne.
  6. Aung San Suu Kyi. Madre di due, Aung San Suu Kyi è una politica birmana che da anni lotta per difendere i diritti umani lungo il suo paese diventando leader di un movimento non-violento. Per questo motivo ha ricevuto i premi Raftoe Sakharov, per poi essere insignita del Premio Nobel per la pace nel 1991, utilizzando i soldi ricevuti per costituire un sistema sanitario e di istruzione per il suo popolo.
  7. Michelle Obama. Madre di due ragazze, da quando il marito Barack Obama è diventato Presidente degli Stati Uniti, Michelle ha attuato una serie di campagne volte particolarmente a combattere una delle piaghe che affliggono maggiormente la società statunitense di tutte le età, l’obesità.
  8. Melinda Gates. Madre di tre ragazze, Melinda è una delle donne più ricche del mondo nonché moglie di Bill Gates. Insieme al marito, è responsabile della strategia e della direzione della Bill and Melinda Gates Foundation e uno dei suoi obiettivi è quello di permettere alle donne di avere un maggiore controllo sul loro corpo: anche per questo starebbe lavorando per mandare dei contraccettivi alle donne nei paesi in via di sviluppo.
  9. Angela Ahrendts. Madre di tre ragazzi, Angela Ahrendts è la responsabile degli store online e fisici di Apple, nonché ex CEO del marchio di moda Burberry dal 2006 al 2014. Nel corso del primo anno a Apple la manager avrebbe incassato una cifra che gira intorno gli 80 milioni di dollari.
  10. Sheryl Sandberg. Mamma di due bambini, la Sandberg è l’attuale direttore operativo di Facebook ed è stata inclusa molte volte nella classifica di Forbes tra le persone più influenti del mondo, come nel 2010 quando si classificò al 66esimo posto tra le 100 donne più potenti del mondo. Oltre a ricoprire un ruolo importante per il social network di Mark Zuckerberg è anche impegnata sul fronte della parità di genere ed una maggiore valorizzazione del sesso femminile sul luogo di lavoro tanto da aver pubblicato un libro nel 2013 dal titolo “Facciamoci avanti – Le donne, il lavoro e la voglia di riuscire” (“Lean In”).
  11. Gisele Bündchen. Madre di un maschio e una femmina, nel corso degli anni Gisele è diventata l’icona delle passerelle internazionali, diventando volto ufficiale di moltissime case di moda. Tuttavia la modella brasiliana è anche un’ambasciatrice dell’ONU (“Goodwill Ambassador”) dove si impegna a favore del rispetto della natura lottando con i problemi che affliggono l’ambiente.
  12. Laurene Powell Jobs. Madre di tre ragazzi (Reed -23-, Erin -18-, e Eve -16-) , la vedova di Steve Jobs ha fondato varie organizzazioni che promuovono soprattutto l’istruzione e i diritti delle donne. Controlla anche l’associazione nata in onore del marito, lo Steven P. Jobs Trust.
  13. Shakira. Mamma di due maschietti, grazie ai suoi successi nel mondo della musica Shakira ha conquistato numerosi riconoscimenti, tra cui due Grammy Awards. La popstar, però, è anche un’ambasciatrice attiva per l’UNICEF e grazie alla sua organizzazione Pies Descalzos ha aperto anche sei scuole in Colombia.
  14. Victoria Beckham. Mamma di tre maschi (Brooklyn, Romeo e Cruz) e una femmina (Harper), Victoria si è tolta i panni della Posh Spice per diventare una designer, fondando il suo marchio d’abbigliamento che nel giro di pochissimi anni si è affermato sulle più prestigiose passerelle mondiali. Anche lei è diventata Ambasciatrice di buona volontà dell’ONU per la lotta all’Aids.
  15. Donatella Versace. Madre di Allegra e Daniel, dopo la morte del fratello Gianni Versace ha preso in mano l’omonimo impero da lui costruito nelle vesti di Vicepresidente e Direttore creativo, rivoluzionando il mondo della moda. Ad oggi il marchio di moda avrebbe un fatturato che si aggira intorno ai 400 milioni di euro.
  16. Shonda Rhimes. Madre di una ragazza e due bambini, Shonda è una sceneggiatrice, regista e produttrice cinematografica arrivata al successo mondiale grazie alla creazione di alcune tra le serie più amate degli ultimi anni, da Grey’s Anatomy e Scandal, ha fondato la sua casa di produzione televisiva (ShondaLand) e dal 2014 figura tra i produttori di How To Get Away With Murder.
  17. Kerry Washington. Neomamma della piccola Isabelle, Kerry non è solamente una rinomata attrice nel mondo di Hollywood ma è anche attiva nel sociale supportando i diritti per gli omosessuali e lottando contro la violenza sulle donne e ragazze, come membro del movimento V-Day.
  18. Susan Wojcicki. Madre di cinque, Susan è il CEO di Youtube, ma prima di ricoprire questo ruolo è stata anche senior Vice Presidentdell’area ads and commerce per Google, a quanto pare aiutando la stessa azienda ad alzare i guadagni del 2012 fino superando i 43 milioni di dollari.
  19. Madonna. Madre di due ragazzi (Rocco e David) e due ragazze (Lourdes e Mercy), nonostante l’età che avanza Madonna è da sempre uno degli artisti più influenti a livello globale. Nel corso della sua carriera la popstar, grazie alle sue innumerevoli provocazioni, è riuscita ad annientare moltissime barriere imposte dalla società. Dopo aver adottato David e Mercy la popstar visita molto spesso la loro terra d’origine, il Malawi, facendo donazioni a numerosi orfanotrofi, tra cui i due in cui ha adottato i due bambini.
  20. Julianne Moore. Madre di un ragazzo e una ragazza, Julianne nel 2015, dopo numerose nomination, ha vinto un premio Oscar per il film Still Alice, ma oltre al ruolo di attrice è anche un’autrice di libri per bambini.