Le migliori app per risparmiare sulla spesa sono uno dei grandi vantaggi che la tecnologia offre agli utenti. I nuovi modelli di smartphone, del resto, non servono solo per selfie, musica e giochi, per quanto si tratti di attività divertenti: grazie alle applicazioni possono avere delle funzioni davvero utili anche per chi vuole fare economia.

Si può, infatti, risparmiare su tante cose in casa e fuori, sulle vacanze, sui cosmetici, sul riscaldamento e perfino sui pannolini, ma risparmiare sulla tutta la spesa è la maniera migliore per mettere da parte qualcosa, magari per un viaggio.

Con la tecnologia è possibile diventare, in pochi gesti, consumatori più attenti, consapevoli e soprattutto parsimoniosi: ecco le 5 migliori app per risparmiare sulla spesa da scaricare subito.

  1. VolantinoFacile. Si tratta della app per risparmiare sulla spesa per eccellenza, in quanto permette di scaricare, consultare e comparare le offerte dei volantini dei maggiori store, e grazie alla funzione di geolocalizzazione di trovare anche il punto vendita più vicino e conveniente per fare la spesa. Utile non solo per gli alimenti, ma anche per l’acquisto di beni per la casa, per l’infanzia, per il mondo dell’elettronica, dei viaggi, degli animali, dell’arredo. Inoltre, nell’app e sul sito sono disponibili ulteriori sconti, scaricabili e utilizzabili subito nei negozi di riferimento. Le offerte si possono consultare sul sito online o scaricando da iTunes la app per iPhone e iPad.
  2. IntelliList. Con questa app è possibile, in maniera molto facile, rapida e intuitiva, creare sul proprio dispositivo la classica lista della spesa, delle cose da comprare. Non solo si può dire addio ai fastidiosi bigliettini che si perdono o si dimenticano, ma si può risparmiare grazie al confronto prezzi, al calcolo del prezzo per unità , alle statistiche degli acquisti. Si scarica da iTunes per iPhone e iPad.
  3. La Spesa Intelligente – Comparatore. Questa app è un comparatore di prezzi molto utile, si basa sulla cooperazione degli utenti che inseriscono i dati e che possono anche recensire i vari prodotti dando la loro valutazione e opinione. Molto intuitivo, si usa direttamente nel punto vendita, inserendo il prezzo e inquadrando il codice a barre con la fotocamera del cellulare. In pochi secondi si ricevono le informazioni. Si scarica da Google Play, ed è compatibile con tutti i dispositivi, Android, iPhone, Winphone, pc etc.
  4. Stocard. Le carte fedeltà di ipermercati, supermercati, catene, sono un’ottima soluzione per risparmiare, in quanto spesso gli esercenti riservano ai proprietari sconti ad hoc. Grazie alla app Stocard, non sarà più necessario girare con tutte le carte fedeltà in nostro possesso nel portafogli, ma si potranno avere a portata di mano nel proprio iPhone. Consente anche di controllare i punti accumulati di ogni tessera e di ricevere offerte esclusive. Su iTines per iPhone, iPad e iPod touch.
  5. GASapp. Si tratta di un’app realizzata per dare visibilità ai Gruppi di Acquisto Solidale che sono in rete. Ne conta già mille in tutta Italia, e i singoli utenti qui possono trovare il GAS più vicino a loro, capire come risparmiare grazie ai prodotti bio, genuini e a chilometro zero acquistati in gruppo, fare la spesa online e pagare. Può essere utilizzata anche da chi ha già un GAS o da chi vorrebbe aprirne uno. Per Android, si scarica da www.gasapp.org.