La scomparsa inaspettata di David Bowie ha sconvolto il mondo intero tanto che, da quel fatidico 11 gennaio, tutti i suoi fan stanno inondando i propri profili social di canzoni e dediche in onore dell’artista che ha rivoluzionato il mondo del rock e del pop degli ultimi decenni.

Anche i personaggi del mondo dello spettacolo, che siano colleghi musicisti o semplici estimatori del Duca Bianco, hanno voluto commemorare il cantante britannico a partire da Madonna che su Twitter ha espresso il suo dolore lanciando una foto che la ritrae anni fa accanto a lui con una citazione di “Rebel Rebel”: “Sono stata molto fortunata ad averti conosciuto. Hot tramp, I love you so!“.

Strazianti le parole di Iggy Pop che, dopo Lou Reed, ha perso un altro dei suoi maggiori punti di riferimento musicali: “L’amicizia con David era la luce della mia vita. Non ho mai incontrato una persona così brillante. Era il migliore che ci sia“. Sempre su Twitter anche Boy George ha ricordato Bowie dedicandogli un messaggio dolcissimo: “Ti amo David, hai cambiato la mia vita. Non ci posso credere. Grazie di tutto!“.

Stando a questi e alle altre numerosissime dediche apparse su Twitter è, quindi, evidente che tutto il mondo della musica piange la morte di Bowie, ma non solo. Dall’Inghilterra, patria del cantante, sono stati numerosi i messaggi lanciati anche dagli esponenti del mondo politico, in primis il primo ministro inglese James Cameron che ha voluto ricordarlo così: “Sono cresciuto ascoltando e guardando il genio pop di David Bowie. Era un maestro nel reinventarsi e continuava ad azzeccarci. Una perdita enorme“. E addirittura l’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, massimo dignitario della Chiesa anglicana, ha voluto spendere parole di forte ammirazione per la star scomparsa, dichiarandosi grande fan dell’artista: “Sono molto, molto triste di apprendere della sua morte. Ricordo di avere ascoltato le sue canzoni tantissimo… e di avere sempre ammirato chi lui era, quello che faceva e l’impatto che ha avuto“.

Galleria di immagini: David Bowie: i look del Duca Bianco

Insomma, la scomparsa di David Bowie ha segnato davvero tutti, lasciando un vuoto improvviso nei cuori dei fan e non solo. Il cantante sapeva di essere molto vicino alla morte ma ha voluto vivere in nome dell’arte fino alla fine, tanto che anche Brian Eno, suo fidato compositore e produttore discografico, ha capito solo adesso le ultime parole che David gli aveva dedicato:

“Ho ricevuto una email da lui sette giorni fa. Era divertente e surreale come sempre, piena di giochi di parole e allusioni e le solite cose che facevamo fra noi. Finiva con questa frase: ‘Grazie per i bei momenti insieme, Brian. Non svaniranno mai’. Ed era firmata ‘Dawn’. Ora capisco che mi stava dicendo addio”.