Quando c’è una ricorrenza particolare e si ha bisogno delle frasi più belle da dedicare alla mamma, si trova facile ispirazione da una serie di aforismi e di frasi simpatiche che nel corso del tempo hanno formato una collezione piuttosto nutrita cui attingere.

Che si tratti di un compleanno, di un momento particolare o di qualsiasi altra ricorrenza da celebrare, le frasi più belle da dedicare alla mamma diventano un pensiero carino e gentile che sarà senz’altro apprezzato, più di mille altri regali materiali.

Ecco qualche esempio da copiare oppure da tenere a mente per scrivere qualcosa di originale.

  • Grazie mamma/ perché mi hai dato/la tenerezza delle tue carezze, /il bacio della buona notte, /il tuo sorriso premuroso, /la dolce tua mano che mi dà sicurezza (Judith Bond)
  • Ogni parola che scrivo è soltanto un altro modo per dire il tuo nome. /Anche se scrivo cielo, terra, musica, dolore, io sto scrivendo/sempre e soltanto mamma (T. Scarpa – Stabat Mater)
  • La parola più bella/sulle labbra del genere umano è “Madre”, /e la più bella invocazione è “Madre mia”. /È la fonte dell’amore, della misericordia, /della comprensione, del perdono. /Ogni cosa in natura parla della madre (Kahlil Gibran)
  • Esistono mamme che baciano e mamme che sgridano, ma si tratta comunque di amore, e la maggior parte delle mamme bacia e sgrida contemporaneamente (Pearl S. Buck)
  • Mia madre ha lasciato una brillante impressione sulla mia infanzia. Splendeva per me come una stella della sera (Winston Churchill)
  • Le storie ascoltate la prima volta in braccio alla mamma non saranno mai completamente dimenticate (Giovanni Ruffini)
  • Descrivere mia mamma vorrebbe dire parlare di un uragano in tutta la sua potenza (Maya Angelou)
  • La giovinezza appassisce, l’amore viene meno, le foglie dell’amicizia cadono, ma la speranza segreta di una madre sopravvive più a lungo di tutto (Oliver Wendell Holmes)
  • Gli uomini reggono il mondo. Le madri reggono l’eterno, che regge il mondo e gli uomini (Christian Bobin)
  • La mamma ti presta le sue braccia dopo averle trasformate in ali (Elis Rapeanu)
  • Una madre perdona sempre. E’ venuta al mondo per questo (Alexander Dumas)
  • Mia madre è una poesia/che non sarò mai in grado di scrivere,/anche se tutto quello che scrivo/è una poesia a/mia madre (Sharon Doubiago)