Le migliori creme viso secondo l’Inci sono quei prodotti con ingredienti certificati biologici che non contengono elementi dannosi né per la pelle né per l’ambiente.

Saper leggere la lista dei componenti (la International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) permette di comprendere quali ingredienti e in che misura sono presenti nel prodotto che si sta per acquistare, tenendo a mente che l’etichetta riporta in ordine decrescente l’elenco di ciò di cui è composto, andando da quello con la percentuale maggiore fino a quello con la percentuale minore.

Una buona crema per il viso non dovrebbe contenere al suo interno alcuni elementi considerati dannosi per la salute, come i cessori di formaldeide, i parabeni e i chelanti Edta. Ecco la selezione di Diredonna delle migliori creme viso idratanti e antiaging secondo l’Inci.

Le migliori creme viso idratanti secondo l’Inci

  • Iris Trattamento Idratante Tonificante Weleda: emulsione leggera e di facile assorbimento per pelle normale e mista. Ottima come base per il make-up. Una crema rinfrescante e leggera che regola l’equilibrio idrico e mantiene la funzione protettiva naturale della pelle proteggendola dagli agenti aggressivi. Dermatologicamente testata. Priva di oli minerali, conservanti e fragranze di sintesi (13 euro circa).
  • Sos Hydra Recharge Cream Madara: per pelli secche e disidratate. Idratazione istantanea dopo 30 minuti dall’applicazione. Per una pelle subito più luminosa, più idratata e più liscia. Il 100% degli ingredienti sono di origine naturale, il 14% degli ingredienti totali sono da agricoltura biologica. Certificazione Ecocert (36 euro).
  • Crema idratante sorbetto Caudalie: grazie alla sua tecnologia “quick break”, questo gel-crema si trasforma a contatto con la pelle in un patch di acqua che lenisce, idrata e fortifica. Contiene il 98% di ingredienti di origine naturale. Principi attivi: Acqua d’uva bio idratante e lenitiva, Vinolevure® protettiva, complesso idro-regolatore, camomilla lenitiva, Polifenoli d’uva antiossidanti. Privo di parabeni e oli minerali (23,50 euro).

Le migliori creme viso antiaging secondo l’Inci

  • Crema viso prime rughe Phytorelax: ideale al comparire dei primi segni del tempo. Perfetta per chi ha la pelle sensibile e fragile perché è leggera (grazie alla acqua addolcente di camomilla), idratante (grazie al succo di aloe vera) e lenitiva. Ideali per pelli secche e miste. La crema risulta essere: 24,97% biologica sul totale  e 99,54% di origine naturale sul totale. Inoltre il prodotto è senza materie prime derivate da OGM, profumazioni sintetiche, coloranti, siliconi, parabeni e oli minerali (13,50 euro circa).
  • Crema rigenerante per il viso Dr. Hauschka: rende la pelle matura visibilmente levigata e rinnovata. Ha proprietà rinforzanti e trasmette alla pelle l’impulso di cui necessita per rigenerarsi con le proprie forze. La sua composizione a base di bryophyllum, trifoglio rosso, equiseto, frutti di acerola, petali di rosa, olio di avocado, olio di semi di lampone e burro di karité, svolge un’azione sinergica mirata: protettiva, stabilizzante e strutturante. Cosmesi autenticamente naturale e bio, certificata secondo gli standard NATRUE. Priva di profumazioni, coloranti e conservanti sintetici. Priva di oli minerali, parabeni, siliconi e PEG (57 euro circa).
  • Crema Anti-Age The Beauty Seed: proprietà emollienti e nutrienti. Ricca di sostanze funzionali elasticizzanti, nutrienti e antiradicali liberi è utile per combattere i segni del tempo. Contiene Succo di Aloe Vera bio 75%, Burro di Karitè bio, Olio di Enotera bio, Olio di Girasole bio, Olio di Jojoba bio, Estratto di Ginseng bio, Estratto di Camomilla bio, Acido Ialuronico, Vitamina E, Allantoina. Certificazione Eco-Bio ICEA (21 euro).