Gli uomini sono perfetti? No, ma se è per questo neppure le donne lo sono. E capita che quando ci si trovi in una relazione di coppia si dicano delle bugie. Non si tratta di niente di trascendentale, tanto che queste vengono chiamate solitamente bugie bianche, ossia bugie senza conseguenze, solitamente utilizzate per non discutere troppo e non trascinarsi dietro rancori insanabili.

Certamente tra le bugie che gli uomini dicono ce ne sono anche alcune molto pesanti, come le infedeltà, i tradimenti o semplicemente la ricerca di un proprio spazio di autonomia, ma quelle che concernono i più e la loro quotidianità nella relazione di coppia, in realtà rappresentano piccoli crimini senza vittime. È anche che a volte fanno delle domande aspettandosi una certa risposta in cambio. E questa risposta raramente vuole la sincerità.

Domande del tipo “come sto oggi?” richiedono sempre delle risposte del tipo “sei bellissima”, anche se magari ci si sta svegliando al momento. A volte alcune bugie sono dettate dall’amore e quindi non rappresentano un fatto negativo, anzi. Anche se alla lunga mentire sull’aspetto della propria donna può condurre a effetti collaterali. Una donna che si sente bella anche quando non lo è potrebbe essere portata a trascurarsi, finendo per essere davvero meno attraente e non piacersi a sua volta. E scatenando così battaglie decisamente più ardue che una piccola discussione mattutina.

Si potrebbe pensare anche che gli uomini siano terrorizzati dalle donne. Si tratta di una questione psicologica: hanno semplicemente paura di finire in una discussione che non terminerà tanto presto, con uno spreco di tempo che potrebbe essere utilizzato per attività più proficue. E allora la bugia rappresenta l’escamotage, la via d’uscita per non cadere in un litigio.

In realtà, la sincerità è sempre il più mite consiglio. A volte dire una verità scomoda, è meglio che tenersi dentro le piccole insoddisfazioni che ricorrono ogni giorno affinché non diventino qualcosa che allontana la coppia inesorabilmente. Dirsi ciò che cova dentro è il modo migliore invece per tenere unita la coppia: la complicità è qualcosa che è difficile da conquistare, ma è facilissimo perdere.

Fonte: Yourtango.