Forse non tutti lo sanno, ma esiste un social network incentrato sugli incontri extraconiugali, che in Italia vanta un numero sorprendente di iscritti. Complice il fatto che le donne hanno accesso gratuito, mentre gli uomini devono pagare una tariffa di iscrizione, questo innovativo spazio virtuale dedicato al tradimento sta letteralmente spopolando tra le over 40, che risultano essere anche le più disinibite in materia.

Il sito in questione è Gleeden, responsabile anche di aver dipinto questo inedito ritratto delle quarantenni italiane: oltre la metà di esse, infatti, ammette di aver ritrovato sicurezza in se stessa e voglia di trasgredire proprio dopo aver compiuto i fatidici ’40.

Galleria di immagini: Tradimento online

Attraverso un sondaggio che ha coinvolto 1500 donne di età compresa tra i 40 anni e i 49 anni, si è infatti potuto tracciare il profilo dell’utente femminile ideale di questo social network, caratterizzato dalla quasi totale assenza di tabù sessuali e dal desiderio di rimettersi in gioco, spesso a causa di un compagno che non si mostra più interessato.

Il 52% delle intervistate ha ammesso che un sito di incontri extraconiugali rappresenta una valvola di sfogo per estraniarsi da una situazione familiare noiosa. Ciò non significa, tuttavia, che il tradimento venga sempre e realmente consumato, infatti la maggior parte delle volte queste relazioni che nascono sul Web rimangono platoniche.

E se per alcuni tradire con il pensiero non equivale a fare un torto al partner, è anche vero che le più assidue frequentatrici di questo portale ammettono chiaramente di cercare un amante, diverso dal compagno che si ritrovano dentro le mura domestiche.

Tra i motivi che spingono questa categoria di donne, non più ragazzine, tra le braccia di un amante virtuale, spicca in cima alla lista la paura di manifestare i propri desideri e fantasie al partner, con il quale spesso si ha una relazione sessuale assolutamente insoddisfacente.

Le cose cambiano, invece, con un uomo spesso perfettamente sconosciuto, che proprio per questo consente di scoprire tutte le carte in tavola senza inibizioni.