Il terremoto che poche settimane fa ha sconvolto uno dei paesi più poveri del Sud America, provocando decine di migliaia di morti e mettendo in ginocchio lo stato di Haiti, ha shoccato il mondo intero.

Molti Paesi si sono mobilitati per sostenere il popolo haitiano e molte celebrities hanno cercato di dare il proprio contributo. In occasione della sessantasettesima edizione Golden Globes che si sono tenuti a Los Angeles lo scorso 17 gennaio tutte le trecento star presenti all’evento hanno posto il proprio autografo su un’edizione speciale ecologica della Chrysler 300C.

Si tratta di una vettura costruita con materiali riciclabili e di origine naturale come sughero, bambù e juta.

Secondo Chrysler la versione autografata di questa vettura, che sarà messa all’asta, dovrebbe raggiungere la cifra di 1 milione di dollari. Il ricavato sarà interamente devoluto al popolo haitiano.

Chrysler ha anche collaborato con la società Dick Clark Productions per il progetto Stars for a Cause, secondo cui altri sei modelli di Chrysler 300C eco friendly saranno cedute ad altrettante organizzazioni benefiche indicate da star del calibro di Meryl Streep, Christina Aguilera, Leonardo Di Caprio, Tom Hanks, Felicity Huffman e Colin Firth.