Si stanno per accendere i riflettori sulla 69a edizione del Festival di Cannes, che si terrà dall’11 al 22 maggio 2016. C’è naturalmente la grande attesa per sapere qualcosa in più dei film, in concorso e non (anche perché molti arriveranno presto nelle nostre sale), ma come al solito non potremo fare a meno di sognare ad occhi aperti, guardando le immagini provenienti dal red carpet, dove ogni giorno sfileranno le varie star internazionali. E quest’anno, ve lo anticipiamo, ce ne saranno parecchie.

Iniziamo dalla giuria del concorso internazionale, presieduta del regista George Miller (che nella passata edizione ha presentato qui “Mad Max: Fury Road”), dove troviamo Kirsten Dunst, Vanessa Paradis e la nostra Valeria Golino, insieme a Donald Sutherland e a Mads Mikkelsen (noto anche grazie alla serie tv “Hannibal”).

C’è poi il film d’apertura, “Café Society” di Woody Allen, che vanta un cast ben nutrito dove splendono stelle come Kristen Stewart, Blake Lively (che speriamo di vedere arrivare con il marito Ryan Reynolds) e Jesse Eisenberg e Steve Carell.

Tra gli altri titoli fuori concorso troviamo “Money Monster – L’altra faccia del denaro”, nuova prova registica di Jodie Foster che con tutta probabilità ci porterà sulla Croisette alcuni dei suoi interpreti come George Clooney, Julia Roberts, Jack O’Connell e Domininc West.

Rischiamo poi di vedere comparire Robert De Niro, protagonista “Hands of Stone” di Jonathan Jakubowicz, oltre che Ryan Gosling, Russell Crowe, Matt Bomer e Kim Basinger, tutti in “The Nice Guys” di Shane Black.

Il concorso non è da meno e i vari registi sono pronti a sfoderare le loro carte vincenti, tra cui dei cast pieni di star. Kristen Stewart è, per esempio, protagonista di “Personal Shopper” di Olivier Assayas, Adam Driver di “Paterson” di Jim Jarmusch e Isabelle Huppert di “Elle” di Paul Verhoeven.

In molte sperano di vedere sfilare sul red carpet anche gli affascinanti Michael Shannon e Joel Edgerton, protagonisti di “Loving” di Jeff Nichols, mentre altre non sprizzano di gioia all’ipotesi dell’arrivo dell’irrequieto Shia Labeouf, voluto dalla regista Andrea Arnold per “American Honey”.

Per il suo (attesissimo) “Juste la fin du monde” Xavier Dolan ha messo insieme Marion Cotillard (attualmente al centro del gossip, perché pare sia la causa della crisi dei Brangelina), Léa Seydoux e Vincent Cassel (i quali, secondo i rumors, avrebbero avuto un flirt qualche tempo fa).

Una delle attrici che finirà per diventare simbolo di questa edizione di Cannes è sicuramente Elle Fanning, che il regista Nicolas Winding Refn promette di mostrarci in vesti completamente nuove in “The Neon Demon”. Con lei nel film ci sono anche Keanu Reeves, Christina Hendricks e Jena Malone.

Tra i red carpet che rischieranno di catturare maggiormente l’attenzione quello di “The Last Face” di Sean Penn, il quale si ritroverà al fianco di Charlize Theron proprio come un anno fa (quando lei presentava “Mad Max: Fury Road”) ma da ex. Lei è infatti protagonista del film, insieme a Javier Bardem. Nel cast anche Jean Reno e Adèle Exarchopoulos, che proprio a Cannes si era fatta conoscere grazie a “La vie d’Adèle”.

Sul fronte delle star italiane possiamo dirvi che arriveranno sulla Croisette Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti, protagoniste de “La pazza gioia” di Paolo Virzì (nella sezione Quinzaine des Réalisateurs), ma anche Riccardo Scamarcio per “Pericle il nero” di Stefano Mordini (sezione Un Certain Regard). I più maliziosi già si domandano: Riccardo e Valeria Golino, dato che saranno entrambi a Cannes, sfileranno insieme mettendo a tacere definitivamente le voci di una loro rottura?

Galleria di immagini: Met Gala 2016, gli abiti più belli sul red carpet