Anche quest’anno è arrivata la classifica stilata dalla rivista americana Forbes che sancisce quali siano le star di Hollywood più potenti, la sorpresa è che la giovanissima attrice protagonista di “Twilight”, Kristen Stewart, a soli ventidue anni, è riuscita a ribaltare a scalzare dal primo gradino del podio una presenza che sembrava consolidata, Angelina Jolie, scivolata addirittura al quarto posto della prestigiosa classifica. Lo sconcertante primo posto dimostra che niente è per sempre, dunque, si tratta di un cambio generazionale.

Kristen Stewart è l’attrice hollywoodiana che in assoluto riceve il compenso più alto, il periodo analizzzato da Forbes va da maggio 2011 a maggio 2012, in dodici mesi l’attrice ha guadagnato di 34,5 milioni di dollari. Nonostante il suo conto in banca sia piuttosto sostanzioso, i presupposti per essere serena ci sarebbero tutti, l’attrice non brilla in simpatia.

È riuscita a far tornare nelle sale cinematrografiche i giovani ma Kristen Stewart non sembra essere il ritratto della giovialità. Cresciuta professionalmente, il personaggio pubblico non piace ai più, spesso imbronciata, alle domande dei giornalisti risponde sempre controvoglia, motivo per il quale è duramente bersagliata da critiche, tanto che il “The Daily Beast” ne ha creato un dibattito vero e proprio, il caso dell’attrice incapace di regalare un sorriso ai suoi fan.

La seconda classificata rientra nella tradizione, si tratta di Cameron Diaz con i suoi 34 milioni, il terzo gradino del podio spetta a Sandra Bullock (25 milioni). Al quarto, l’abbiamo detto, troviamo l’imprenditrice Angelina Jolie con 20 milioni. In quinta c’è Charlize Theron con 18 milioni. La sesta posizione la conquista Julia Roberts, lontani i tempi in cui aveva conquistato il record di 20 milioni di dollari, quest’anno deve “accontentarsi” di 16 milioni.

Seguono nell’ordine, Sarah Jessica Parker (15), a pari merito Meryl Streep e Kristen Wiig, che compare per la prima volta nella prestigiosa classifica, entrambe con 12 milioni di dollari, fanalino di coda per Forbes è Jennifer Aniston, che non sgomita per recitare in film d’autore o per l’ambita statuetta degli Oscar, ma riesce a restare fra le top ten con i suoi niente affatto da disprezzare di 11 milioni di dollari.