Anno nuovo, fitness nuovo. Dall’altro lato dell’Atlantico, gli esperti di benessere e forma fisica indicano quali saranno le tendenze per il 2013, dove l’attività non sarà solo uno strumento per perdere peso, ma anche uno per restare in forma e in salute. La parola d’ordine per quest’anno sarà però frequentare i corsi di ginnastica di gruppo combinandoli con esercizi a casa.

=> Scopri il fitness a costo zero da fare in casa

Già, perché anche il fitness avrà la sua spending review e chi ha voglia di esercizio fisico si iscriverà in palestra ma cercherà di applicare a casa i consigli del personal trainer durante la ginnastica di gruppo, anche se alcuni esperti ritengono che fare step o gli squat sul tappeto del salotto davanti alla telenovela preferita non sia il modo giusto di muoversi.

Ci sono comunque 10 attività che nel 2013 andranno per la maggiore e che tutti – come dicono i personal trainer d’oltreatlantico – dovrebbero provare qualche volta in modo da familiarizzare coi movimenti.

Punto primo: puntare sullo spoga, neologismo che indica la combinazione tra yoga e spinning. Si possono sia tenere lezioni separate sia lezioni dove le due attività vengono effettuate contemporaneamente. Sempre negli Usa stanno prendendo piede le lezioni dove lo spinning si può combinare al pilates.

=> Scopri come attivare il metabolismo con lo yoga

Ha già preso piede nel 2012 e promette di diffondersi anche nel 2013 l’hot yoga, dove questa pratica indiana ascetica e meditativa si effettua in condizioni di temperatura molto elevata o in luoghi particolarmente umidi. Se entrando in palestra in pieno luglio si vede il riscaldamento acceso si sappia che l’istruttore non è impazzito di colpo ma sta preparandosi a questa attività che cura allo stesso tempo il fisico e lo spirito.

Nel 2013 andranno per la maggiore anche i corsi di fitness creati su misura per ogni età – dall’anziano pensionato a quelli specifici per i bambini – e quelli studiati ad hoc per piccoli gruppi di persone, solitamente non più di 6.

Il 2013, oltre che essere l’anno della sperata ripresa economica sarà anche quello della ginnastica “in tempi stretti”, con lezioni in palestra di appena 30 minuti dove si riescono a bruciare anche 230 calorie prima di tornare in ufficio. Punto 6: arriva l’anno del Trx, un programma di fitness che sfrutta il peso corporeo per fare diversi esercizi di rafforzamento che bruciano calorie. Magari utilizzando fino in fondo la tecnologia di app, computer e siti internet per migliorare le prestazioni e per imparare a seguire corsi fa da te, senza strafare.

=> Scopri i 10 consigli per restare in forma nel 2013

Le altre parole d’ordine per il 2013? Un ritorno ai famosi esercizi che si facevano a scuola durante le ore di ginnastica, con piegamenti, spalliera e addominali; un approccio più consapevole verso i cibi sani, rinunciando a diete che comportano un cambiamento troppo radicale di abitudini; e per concludere: il fitness sarà sempre più aziendale, visto che molti responsabili delle risorse umane inizieranno programmi di esercizio fisico per i propri dipendenti durante e dopo l’orario di lavoro. Obiettivo? Aumentare la produttività, visto che la crisi economica non è del tutto passata.

Fonte: Huffington Post