Il successo spesso dà alla testa, soprattutto quando travolge come un’onda giovani attori come Robert Pattinson e Kristen Stewart. Eppure loro sono sempre gli stessi, come prima di mettere piede sul set della saga di vampiri più famosa degli ultimi anni: ovvero quella di Twilight, nata dal pugno della giovane scrittrice inglese Stephenie Meyer.

Ad affermare ciò non sono i fan ma una delle nuove co-star che si è aggiunta al cast per le riprese di Breaking Dawn, ultimo capitolo della serie, che si sta girando proprio in questi giorni a Vancouver.

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Kristen Stewart a Los Angeles

Lee Pace, attore statunitense già visto nella serie “Pushing Daisies” e nel film “A single man” diretto da Tom Ford e con il premio Oscar Colin Firth nei panni del protagonista, vestirà per l’occasione i panni di Garrett, coraggioso vampiro dalla parte della famiglia di Edward Cullen.

Secondo Lee, Pattinson è un ragazzo incantevole, umile e bello “proprio come appare”, mentre parlando della Stewart l’attore sostiene che la ragazza è rimasta se stessa, senza perdere “nessuna delle caratteristiche che la rende speciale”. Per quanto riguarda il regista Bill Condon, Pace ritiene che rispetto alle tre pellicole precedenti, queste ultime due siano caratterizzate da atmosfere decisamente più cupe, tanto da averle rese “il più scioccanti possibile, ma con stile”.

Dopo l’avventura sul set di Breaking Dawn, Lee Pace interpreterà il fidanzato di Uma Thurman nella nuova commedia di Max Winkler, Ceremony, che approderà nei cinema statunitensi il prossimo 8 aprile.