Domani 22 aprile si svolgerà la 41esima edizione della Giornata della Terra, o Earth Day 2011, che vedrà partecipare attivamente ben 114 Paesi nel tentativo di diffondere l’informazione necessaria a salvaguardare il Pianeta.

L’evento viene gestito mondialmente dall’Earth Network, e per questa edizione si spera di raccogliere un miliardo di “azioni verdi” prima che si svolga il summit Onu sullo sviluppo sostenibile, in programma nel 2012 a Rio de Janeiro. Un obiettivo importante da raggiungere, a cui tutti possono contribuire compiendo un semplice gesto che aiuti a difendere la nostra Terra dalle minacce.

Galleria di immagini: Salvare l'ambiente

Ci sono varie iniziative in atto e anche eventi organizzati in tutto il mondo: a Roma, ad esempio, si è colta l’occasione ieri con un concerto tutto gratuito che vedeva partecipare artisti del calibro di Ennio Morricone, Patti Smith, Carmen Consoli e Samuele Bersani. Sono comunque stati organizzati momenti di intrattenimento in tutto il globo per informare il popolo sull’eco-sostenibilità, e ciò fa ben intendere quanto sia importante diffondere l’informazione e incentivare le persone ad assumere uno stile di vita più sano, che non vada a ledere l’ambiente, sempre più in pericolo ormai.

Parteciperanno all’Earth Day 2011 non solo persone presenti direttamente sui luoghi degli eventi organizzati ma anche su Internet c’è un bel tam tam in queste ore, con cittadini, organizzazioni non governative e amministrazioni locali che si stanno attivando in tal senso, cercando di coinvolgere tutti e promuovere l’economia verde a livello mondiale.

Da Roma a San Francisco, dal Taiwan a Nuova Delhi, le iniziative previste per questa giornata all’insegna della salvaguardia dell’ambiente saranno tante. Sottolinea il cantante Peter Gabriel con un videomessaggio preparato in occasione del concerto romano di ieri:

“Ciò che abbiamo fatto all’atmosfera, al clima, al nostro Pianeta è drammatico: dobbiamo impegnarci tutti.”