Non è la prima volta che lo racconta Lele Mora, la conferma arriva dai microfoni di “La zanzara” di Radio 24. Adesso si fa chiamare Raffaele, l’altro non esiste più, racconta. Ha amato Fabrizio Corona ma fra loro non c’è mai stato sesso, un forte sentimento, è vero. Non tornerà in televisione, aggiunge, i suoi errori li sta pagando duramente, troppi eccessi quando era l’agente dei vip più potente sul mercato, poi lo scivolone e il carcere.

Questa esperienza lo ha molto segnato, così, Lele Mora ne esce completamente cambiato, molto dimagrito, capelli lunghi e un tentato suicidio dietro le sbarre. Un atto dimostrativo, niente di più:

Corona è stato un grande amore prima e quando sei innamorato hai le bistecche sugli occhi, io avevo una fiorentina, ero soggiogato tantissimo. A Corona ho dato parecchi soldi per farlo stare sereno. Mi dispiace perché gli ho dato delle cose che potevo evitare di dargliele. Io non rinnego niente di quello che ho fatto ma non riapparirei. Non ho mai pagato per il sesso e l’errore più grande che ho fatto è stato apparire.

Lele Mora appare redento, certo, quando si perde il potere, tornare alla realtà è difficile, quindi ci si butta sul volontariato:

Chiamami Gabriele, Lele non esiste più, lo abbiamo archiviato. Ora vado a fare il sociale per aiutare le persone che non hanno voce. Lavoro per don Mazzi e sarò volontario per due-tre volte alla settimana per sei ore al giorno. E non perché me lo ha imposto il tribunale. In particolare curerò l’orto e organizzerò eventi per ristrutturare la Capanna dello zio Tom affidata dall’amministrazione comunale. Mi occuperò di un ristorante, un centro di accoglimento per i giovani e porterò gli sponsor anche per altre sedi in giro per il mondo.

Fabrizio Corona, dopo i flirt mordi e fuggi con Nicole Minetti eTamara Pisnoli, si è fatto sorprendere a cena con Francesca Fioretti, splendida ex gieffina. Sarà questa la risposta a Lele Mora o c’è da aspettarsi altro?