Lenny Kravitz interpreterà Marvin Gaye, il celebre musicista soul e R&B che ha influenzato gran parte della musica pop e funk nel corso di una carriera lunghissima, tormentata e interrotta tragicamente.

Marvin Gaye ha costellato la sua vita di successi e primati in classifica, ma è stato travolto anche da dolori, continui sconvolgimenti emotivi, dipendenza da droghe e tendenza al suicidio. Morirà nel 1984, a soli quarantacinque anni, ucciso dal padre che tentava di difendersi dopo l’ennesima lite.

Galleria di immagini: Lenny Kravitz

Lenny Kravitz darà vita, volto e soprattutto voce al cantante in un arco di tempo ben definito, quello che va dal 1980 all’anno della morte di Gaye. Il film si focalizzerà, quindi, sul crescendo drammatico della vita del cantante, quello caratterizzato dai successi stratosferici ottenuti a partire dagli anni Settanta, ma anche dalla tossicodipendenza e dall’isolamento che il musicista, talvolta, ha volontariamente cercato.

Il film non ha ancora un titolo, ma sarà diretto da Julien Temple, già autore di videoclip e di documentari dedicati alle grandi figure della storia della musica.

Per Lenny Kravitz si tratta di un grandissimo passo in avanti nel mondo del cinema. Se il progetto andrà definitivamente in porto (è in cantiere già da alcuni anni), per il cantante sarà il primo ruolo da protagonista. Ultimamente lo abbiamo visto in Hunger Games, nelle vesti di Cinna, lo stilista del reality e a breve tornerà sugli schermi cinematografici sempre per dar vita allo stesso personaggio in Hunger Games – Catching Fire.

Al momento, non possiamo che notare una certa somiglianza tra i due musicisti: ma, di sicuro, Kravitz è stato scelto anche per le sue indubbie doti vocali.

Fonte: Cooming Soon