Oggi la ricercatezza estetica e il design ultra moderno sono aspetti che vengono applicati quasi ad ogni oggetto che ci circonda. Anche quello che nel sentire comune è visto come un semplice contenitore, senza quindi bisogno di orpelli né di cura eccessiva, merita invece di essere analizzato e studiato quasi come fosse un oggetto di design.

Un esempio in questo senso ci è dato dal Level 10 prodotto da Thermalmake, azienda specializzata nella realizzazione di case per computer particolarmente ricercati.

Questo cabinet, nato dalla collaborazione con i tecnici esperti di BMW Designworks, ha la particolarità di poter dividere in compartimenti stagni ogni componente del PC in esso contenuto: piastra madre da una parte, alimentatore dall’altra e così via anche per tutti gli altri elementi fondamentali come disco rigido, scheda video e drive ottici.

Tutti questi elementi, poi, sono mantenuti sempre alla temperatura ideale d’esercizio grazie alla presenza di ventole indipendenti le une dalle altre.

L’effetto estetico è riuscitissimo: nei suoi 12.5 x 24 x 26.2 pollici, Level 10 rompe con i tradizionali case per computer e crea una sorta di architettura modulare, costituita da vari elementi sovrapposti, circondati da una serie di luci LED rosse che si intonano perfettamente con il nero del case.

Il Thermalmake Level 10 sarà in vendita nei prossimi giorni negli Stati Uniti e solo successivamente in Europa.