Il Mobile World Congress, dal 16 al 19 febbraio a Barcellona, è stata una vetrina di importanti novità.

Dopo l’azienda coreana Samsung, un’altra azienda leader nel settore dei telefoni cellulari ha voluto intraprendere la strada dell’ecologia e del rispetto ambientale.

LG infatti ha presentato un nuovo modello di smartphone dalle caratteristiche molto interessanti. Sarà un oggetto a ridotto impatto ambientale a partire dal packaging La confezione, infatti, sarà interamente realizzata con carta riciclata e il manuale illustrativo verrà stampato con inchiostro non sintetico.

Il terminale poi, analogamente al progetto ecosostenibile di Samsung e del suo Blue Earth, dispone di un vero e proprio pannello solare in grado di ricaricare la batteria senza essere costretti ad attingere continuamente alla rete elettrica.

Secondo i tecnici LG per ogni 10 minuti di esposizione alla luce solare il telefono si ricarica dell’energia sufficiente a 3 minuti di conversazione.