Si inseguivano da tempo una serie di notizie su un cellulare prodotto da LG con una tastiera QWERTY staccata dal terminale.

Quelle che sembravano essere solo voci, si sono finalmente materializzate con la presentazione del modello LG Versa, che in questi giorni sarà commercializzato negli Stati Uniti, grazie alla sinergia con l’operatore di telefonia mobile Verizon, in attesa di arrivare presto anche in Europa.

Le caratteristiche di questo modello, attraverso cui anche l’azienda sudcoreana entra nel ricco mercato di telefonini con monitor sensibile agli stimoli tattili, sono appunto il display touchscreen da 3 pollici con risoluzione di 480 x 240 pixel, la fotocamera da 2 megapixel con autofocus, flash, zoom, ed editor di immagini integrato.

Possiede inoltre tecnologia SmartPic per migliorare la qualità delle foto, funzione di riconoscimento dei volti, riprese video con una risoluzione di 640 x 480, 320 x 240, 176 x 144, Bluetooth 2.1, compatibilità con i formati video WMV, MP4, 3GP, 3G2 e audio MP3, WMA, AAC, AAC, slot per memorie microSD per aumentare la capacità di storage fino a 16 GB.

Il costo del telefonino, in abbinamento ad un contratto della durata di due anni, sarà di 250 dollari, mentre non è ancora noto il costo del telefono senza contratto.