Quanti genitori si trovano in difficoltà con i propri piccoli, perché non c’è verso di farli dormire o di farli mangiare in modo regolare? Problemi legati al sonno, all’alimentazione o al comportamento possono avere ripercussioni anche pesanti sugli equilibri familiari.

Per risolverli e per prevenirli, affidatevi al metodo di una superesperta. Kathryn Mewes è una tra le più note diplomate del prestigioso Norland College di Bath, l’istituto che da oltre un secolo sforna le migliori puericultrici del mondo. Dopo decenni di esperienza con famiglie inglesi e straniere (anche italiane), ha messo a punto il “programma dei 3 giorni“.

Il celebre metodo è oggi descritto in un libro, “Bastano 3 giorni“: le famiglie che lo metteranno in pratica potranno risolvere i problemi di nanna, pappa, cacca e capricci.

La Mewes scrive nell’introduzione: “Nel corso degli ultimi vent’anni ho fornito consulenze e aiutato genitori a educare i propri figli, il mestiere più impegnativo al mondo… Sono convinta che chiedere aiuto e consiglio sia un passo positivo che i genitori dovrebbero compiere con serenità. Nel mio ruolo di «tata su ordinazione», mi trasferisco a casa di una famiglia soltanto per tre giorni e la aiuto ad affrontare qualunque problema abbia… Il libro si occupa di bambini di età compresa fra sei mesi e sei anni, un periodo durante il quale assimilano le informazioni di base di cui avranno bisogno per ottenere buoni risultati a scuola e nei contesti sociali al di fuori delle pareti domestiche, e si stabiliscono i fondamenti della loro salute. Tutti i genitori vogliono le stesse cose per i propri figli: che dormano, mangino e si comportino bene. Tuttavia, quando le creature non fanno queste tre cose, una famiglia felice può trasformarsi rapidamente in una famiglia logorata dallo stress… È a questo punto che entra in gioco il libro che avete fra le mani. Le mie guide passo a passo vi mostreranno come fare in modo che vostra figlia o vostro figlio dorma tutta la notte nel suo letto, accetti di mangiare una varietà di cibi nutrienti e impari un minimo di autocontrollo per quanto riguarda il comportamento. I programmi trasformeranno una sfida familiare in un progetto entusiasmante e, se li seguirete alla lettera, otterrete risultati sorprendenti in appena tre giorni. È tutto il tempo che ci vuole per introdurre cambiamenti duraturi. Ho messo in pratica il programma di tre giorni ogni singola settimana dell’anno, quindi so che funziona. Ora tocca a voi scoprirlo“.