Se diamo un’occhiata ai libri per ragazze ci rendiamo conto che di storie da leggere, soprattutto in vacanza, ce ne sarebbero parecchie. D’altra parte la letteratura, nel corso degli ultimi anni, si è tinta sempre più di rosa sia dietro la macchina da scrivere che per quel che riguarda i protagonisti delle storie. Sono numerose le scrittrici che non possono fare a meno di raccontare vicende che conoscono da vicino o autori che amano avventurarsi nei meandri del mondo femminile.

Vi consigliamo qualche titolo tra i libri per ragazze per le vacanze appena iniziate.

  • Il diavolo veste Prada” di Lauren Weisberger. Questo romanzo, ispirato alla figura della direttrice di “Vogue America” Anna Wintour, è diventato ormai un classico. Protagonista Andrea Sachs, una giovane neo-laureata che si trova a lavorare nella rivista di moda “Runway”, sotto le grinfie della potente Miranda Priestly.
  • I love shopping” di Sophie Kinsella. Non esiste fanciulla che non ami fare shopping, ma l’importante è non farsi prendere la mano come Becky, la protagonista di questa storia, che non fa altro che andare oltre la disponibilità della sua carta di credito finendo per mettersi nei guai.
  • Tre metri sopra il cielo” di Federico Moccia. È uscito ormai da diversi anni, ma continua a rimanere il libro più famoso di Moccia, anche perché è una storia che non smette mai di far battere il cuore. Al centro l’amore tra Babi e Step, così diversi (lei proviene da una famiglia agiata, mentre lui è un ragazzo di strada) ma così vicini nell’anima.
  • Colpa delle stelle” di John Green. È invece una storia dai toni drammatici quella raccontata da Green, che vede protagonisti Hazel e August. Lei è malata di cancro, mentre lui pare sia riuscito a sconfiggerlo: la vita li fa incontrare e innamorare, ma non è detto che abbia previsto per loro il lieto fine.
  • Twilight” di Stephenie Meyer. Le vacanze potrebbero essere l’occasione giusta per recuperare tutta la saga di “Twilight” e rituffarsi nella romantica love story tra il vampiro Edward Cullen e l’umana Isabella Swan.
  • Single ma non troppo” di Liz Tuccillo. Un po’ meno conosciuto, ma assolutamente da leggere è questo divertente romanzo in cui Julie, una brillante scrittrice di Manhattan, si chiede come mai sia ancora single e non riesca a trovare l’uomo giusto. Facile identificarsi, per molte.
  • Volevo essere una gatta morta” di Chiara Moscardelli. L’autrice parte da una riflessione: se fosse stata una gatta morta la sua vita sarebbe stata molto più facile e non solo sul fronte sentimentale. Se anche voi siete dello stesso avviso, questo è il libro che fa per voi.
  • Se bella vuoi apparire” di Silvia Menini. È appena arrivato nelle librerie questo romanzo d’esordio di Silvia Menini, giovane scrittrice che racconta le vicende di Serena Mondelli, ragazza forte e indipendente, ma inspiegabilmente single.
  • Credevo fosse un’amica e invece era una stronza” di Irene Vella. A chi non è capitato di imbattersi in un’amica che, alla fine, si è rivelata tutto il contrario? Irene Vella ci riporta le sue esperienze in merito, in cui sarà inevitabile ritrovarsi (purtroppo).
  • La piccola bottega dei sogni” di Fiona Harper. Questo è un altro libro da scoprire, che racconta la storia di Nicole, che ha realizzato il sogno della sua vita creando un’agenzia di proposte matrimoniali. Peccato però che un giorno si ritrovi a dover preparare quella per un fotografo, un certo Alex Black, per il quale aveva avuto un colpo di fulmine solo un anno prima.