A volte figli e genitori sono come due gocce d’acqua e le famiglie dello spettacolo di certo non si sottraggono a questa regola: questa volta a finire sotto i riflettori è Lily-Rose Depp, figlia d’arte dell’attore Johnny Depp e della cantante e modella francese Vanessa Paradis.

La ragazza, che adesso ha sedici anni, assomiglia sempre di più alla mamma tanto che, paparazzate insieme per le vie di Los Angeles, sembrano praticamente identiche con la stessa pettinatura, lo stesso sguardo e la medesima espressione facciale.

Le due sono affiatatissime, infatti spesso vengono trovate mentre girano insieme in città per fare shopping, sfoggiando quasi sempre un abbigliamento comodo e sportivo. D’altronde Lily-Rose, ancora giovanissima ma già di grande fascino, sembra stia seguendo passo passo la carriera della madre, tanto che dall’anno passato è sempre più richiesta sia sui set cinematografici che sulle passerelle dell’alta moda.

Dal canto suo la Paradis, pur essendo orgogliosa della figlia, non può che essere preoccupata per la sua carriera e per il mondo spietato in cui è stata catapultata. Come qualsiasi altra mamma Vanessa, quindi, non nasconde le sue paure per la piccola di casa, così come ha raccontato poco tempo fa a “Vanity Fair“:

Avrei preferito fosse successo più avanti, ho paura che il mondo esterno la ferisca ma sono davvero l’ultima persona al mondo che può frenarla […]. So che il giudizio su di lei, figlia di due persone famose, sarà ancora più spietato. Però penso che abbia molta passione e anche molto talento!