Lindsay Lohan si trova a corto di soldi? La crisi economica colpisce anche i divi di Hollywood, soprattutto come quando nel caso dell’ex protagonista di “Mean Girls” si passa più il tempo in tribunale o in rehab che non su qualche set cinematografico. L’ultima notizia riguardante la giovane attrice la vede infatti impegnata in una svendita di abiti.

Lindsay Lohan avrebbe venduto una “camionata” di vestiti in offerta per raccogliere un po’ di denaro. Evidentemente l’attrice 25enne ora deve far fronte alle conseguenze dello stile di vita eccessivo tenuto negli ultimi anni e soprattutto delle cause legali in cui è impegnata.

Galleria di immagini: Lindsay Lohan per Playboy

Secondo quanto riporta una fonte vicina alla Lohan al magazine Now:

«Lindsay ha zero entrate e un carico di bollette e conti da pagare. Ha un bisogno così disperato di contanti che ha tirato fuori una vagonata di abiti di marca, scarpe e borsette e li ha portati a una compagnia di commercio di Los Angeles, che ha accettato di pagare 14.000 dollari per la merce.»

Lindsay Lohan spera comunque di riuscire a superare il momento difficile con il suo ritorno sul piccolo schermo, dove vestirà i panni di Elizabeth Taylor nel film TV “Liz and Dick” realizzato per il network Lifetime. Secondo i bene informati, la giovane attrice ce la starebbe mettendo tutta per essere convincente nella parte:

«Lindsay vuole impiegare tutto il suo tempo libero per studiare la sceneggiatura e per calarsi nella parte di Liz, piuttosto che concentrarsi su una nuova relazione.»

Cosa ne pensate, la Lohan ce la farà a tornare sulla cresta dell’onda e a superare i suoi problemi, ora anche economici?

Fonte: AzCentral