Lindsay Lohan sabato scorso è stata la conduttrice d’eccezione del Saturday Night Live e la sua partecipazione ha molto diviso: se gli ascolti della serata si sono infatti rivelati ottimi, non altrettanto si può dire della critica. In rete si è aperto il dibattito sulla sua conduzione e c’è già chi parla di lei come della peggiore ospite dell’anno per lo show americano.

Lindsay Lohan non smette quindi di far parlare di sé. Questa volta, per fortuna, l’attrice 25enne non è finita di nuovo in mezzo a qualche problema legale o di droga, ma a far discutere è stata la sua conduzione nell’ultima puntata del Saturday Night Live, in grado di fare aprire sondaggi di gradimento su Internet.

Galleria di immagini: Lindsay Lohan per Playboy

La Lohan negli ultimi tempi ha dichiarato di voler cambiare il suo stile di vita e ritornare a concentrarsi sul lavoro; dopo le foto senza veli concesse a Playboy, Lindsay è tornata sul piccolo schermo con la conduzione del SNL.

Il popolare show americano costituisce una vetrina di grande prestigio, però allo stesso tempo può far arrivare anche le critiche più spietate, com’è capitato di recente alla cantante Lana Del Rey e come sta capitando adesso alla protagonista di “Mean Girls” e “Freaky Friday”.

Nel corso della serata, Lindsay è apparsa spesso in difficoltà, sovente non riusciva a ricordare le sue battute e anche a livello recitativo non è sembrata in piena forma. Se i critici televisivi americani e il popolo della rete si è subito accanito contro di lei, il network NBC può comunque festeggiare, visto che la puntata ha fatto registrare gli ascolti più alti dell’intera stagione.

Fonti: HollywoodLife, Entertainment Weekly