Lindsay Lohan, da poco uscita di rehab, sembra godersi parecchio i suoi primi giorni di libertà dopo 3 mesi di clinica. Dopo una serata a base di sushi venerdì sera, sabato è stata la volta di una cenetta con la ex Samantha Ronson, mentre ieri era più che sorridente alla partita dei Lakers con Spike Lee. Che la giovane star stia tornando sulla retta via?

Il fatto di aver affittato casa accanto a quella della sua ex potrebbe non essere una mossa così sbagliata, data l’influenza tutto sommata positiva che la Ronson aveva su Lindsay. E le due si sono trovate molto bene alla cena di sabato sera a West Hollywood, nonostante testimoni abbiano già dichiarato che sono:

Solo amiche.

Chissà se invece ci fossero dei secondi fini nella partita dei Lakers che Lilo è andata a vedere ieri sera. La presenza del regista Spike Lee, che la Lohan ha presentato all’amico gioielliere che l’aveva accompagnata, potrebbe essere un aggancio notevole, dopo che la produzione di “Inferno” l’ha abbandonata.

Nel frattempo, con una nuova capigliatura biondissima, la Lohan sembra aver definitivamente ritrovato il suo sorriso e la forma smagliante. Speriamo per lei che stavolta duri.