Lindsay Lohan sta per girare un film con Woody Allen? Per il momento no, anche se i due potrebbero lavorare insieme prossimamente. In questi giorni sono infatti stati comunicati i nomi che faranno parte del cast del prossimo film del regista newyorkese, ma tra questi non figura quello della problematica diva.

Lindsay Lohan, reduce da un ennesimo incidente d’auto, per ora non lavorerà con Woody Allen. Il regista di Manhattan e Match Point ha però recentemente cenato insieme alla giovane attrice e in un’intervista ha dichiarato che in futuro potrebbe anche lavorare con lei, nel caso avesse una parte adatta.

Galleria di immagini: Lindsay Lohan, incidente, foto

Lo scorso mese, la strana coppia era stata avvistata cenare insieme al ristorante Philippe di Manhattan e subito si erano scatenate le voci più varie. Nel corso di una nuova intervista, Woody Allen ha parlato dell’incontro con la Lohan, chiarendo però che non si trattava di questioni di lavoro:

«L’ho incontrata a un party e siamo usciti insieme per una cena, ma non esiterei un secondo a usarla se avessi un ruolo adatto a lei, perché è una ragazza dotata di un estremo talento.»

L’intervistatore ha quindi chiesto al grande regista se abbia la vocazione ad aiutare attori in difficoltà personali, come Drew Barrymore, “bad girl” ai tempi di Tutti dicono I Love You, oppure Owen Wilson, reduce da un brutto periodo e ripescato da Allen nel recente Midnight in Paris:

«No, sento solo che sono giusti per la parte. Se sono le persone adatte al ruolo, nient’altro mi importa.»

Lindsay Lohan potrebbe dunque comparire nel cast di uno dei suoi futuri film ma non figura tra i protagonisti del prossimo progetto, ancora senza titolo, che Woody Allen comincerà a girare presto tra New York e San Francisco. I nomi annunciati sono infatti quelli di Cate Blanchett, Peter Saarsgard, Alec Baldwin, Louis C.K. e Andrew Dice Clay.

Fonte: Wall Street Journal