Lindsay Lohan non è nuova agli incidenti d’auto, siano essi causati da stato di ebbrezza, come nel 2007, o da situazioni poco chiare, come nel caso dello scorso venerdì, quando la problematica attrice ha ridotto in frantumi la Porsche noleggiata uscendo miracolosamente illesa dallo scontro con un camion.

Lindsay Lohan stava andando sul set del suo ultimo film Liz & Dick, dove interpreta niente di meno che Elizabeth Taylor, quando non si sa bene come si sia schiantata contro un camion a Los Angeles. Ma mentre da noi usciva la notizia che l’attrice avesse riportato delle ferite ed era stata scortata al Pronto Soccorso, lei era già bell’e tornata sul set.

Galleria di immagini: Lindsay Lohan, incidente, foto

Non si è fatta niente, in effetti, e Lindsay ci ha tenuto a non perdere nemmeno un giorno di set. Anche perché se dovesse perdere persino questa occasione di tornare sugli schermi sarebbe davvero al fine della sua carriera cinematografica. Secondo i primi report il camion in questione le avrebbe tagliato la strada, ma le voci poi si sono confuse.

Il camionista ha dichiarato di avere dei testimoni pronti a giurare che l’attrice stava praticamente “volando” in autostrada, mentre lui era tranquillo nella sua corsia. Se non bastasse, una volta che la Porsche nera si è scontrata con il retro del camion, il camionista dice che l’attrice ha provato a corromperlo per non far uscire la notizia sui tabloid, ma lui aveva già chiamato il 911.

Gli ultimi rumor da parte della Lohan, invece, dicono che i freni della Porsche erano in qualche modo difettosi, e che il camionista sta inventando tutto per estorcere denaro all’attrice. Certo è che Lindsay ha un talento effettivamente unico di alzare polveroni ovunque vada.

Fonte: DailyMail