Lindsay Lohan è in clinica di disintossicazione da qualche settimana e sembrava che tutto andasse per il meglio. Il tutto fino a pochi giorni fa, quando, insieme a una compagna ha cercato di fuggire per comprare la Coca. In lattina, però.

La giovane star Lindsay Lohan non se la sta cavando male al rehab dove è rinchiusa da quando è stata trovata positiva all’uso di cocaina. Ma all’inizio di questa settimana ha cercato di scappare insieme a una compagna di disintossicazione.

Le due erano persino riuscite a scavalcare il recinto, se non fosse che la complice è rimasta impigliata il tempo sufficiente perché gli operatori della struttura si accorgessero del tentativo di fuga.

Per quale motivo le due hanno architettato la manovra? Solo per un po’ di Coca-Cola, la bibita. Al centro di riabilitazione, infatti, è proibita qualsiasi variante della caffeina, insieme alla televisione.

A parte il comico incidente, Lindsay sta finalmente facendo i conti con la sua dipendenza. Una fonte vicina all’attrice ha dichiarato:

Il problema principale di Lindsay è la cocaina. È passata attraverso una valutazione completa ed è emerso che ha un’alta dipendenza da cocaina.

Oltre alla dipendenza da Twitter e, a questo punto, anche dalla Coca-Cola.