Cade la prima testa ne “L’isola dei famosi” di quest’anno: la prima eliminata al televoto è Francesca De Andrè, la nipote del celebre cantautore Fabrizio De Andrè e figlia di Cristiano. Secondo alcuni, si sarebbe trattata della “vendetta” dei fan del cantautore, che non hanno visto di buon occhio la partecipazione della ragazza al reality di Rai 2. A volte, i nostri gusti personali ci impediscono di vedere le cose che avvengono senza pregiudizio: per molti, la partecipazione a un reality non è un punto di merito, ma forse dovremmo ricordarci che è tutto un gioco, il reality e il merito sono due cose differenti.

Due nuove entrate: quella già attesa e ampiamente annunciata di Nina Moric e quella della spumeggiante Francesca Allegretti, concorrente non famosa che ha sbaragliato due avversari per il suo ingresso. I nuovi nominati sono Luca Di Risio e Kilian Nielsen.

Galleria di immagini: Francesca De André

A farla da padrone, come ogni anno, non sono mancate le polemiche a sfondo hot. Eleonora Brigliadori ha stigmatizzato l’atteggiamento di Raffaella Fico che, nel camminare quotidianamente, cerca di mostrare sempre il suo lato B. A rispondere è stata la conduttrice Simona Ventura:

“Questo è il modo di essere soubrette di questo momento. In fondo è quello che le chiedono nei programmi e lei si comporta così perché è il modo con cui è riuscita a lavorare in televisione. È un atteggiamento purtroppo comune alle ragazze di oggi. Non è colpa loro è che sono state indotte a fare questo.”

La Brigliadori, però, ha preferito spiegarsi, dicendo che la sua non era una critica alla Fico, ma una premura affinché la showgirl stesse attenta ai fotografi dislocati nella zona, pronti a carpirle la sua più grande intimità con delle “telecamere vaginali“. L’espressione, colorita, rende però bene il senso di quello che accade ogni anno quando c’è una bella ragazza sull’isola.

A lamentarsi simpaticamente è stata Vladimir Luxuria, che ha chiesto la par condicio anche riguardo il lato B maschile:

“Se vediamo il lato B della Fico, chiedo un decreto legge per imporre il perizoma a Thiago Alves, così anche noi donne possiamo vedere un lato B.”