Litigi di coppia: un semplice malinteso, un attimo di nervosismo o, perché no, un momento di crisi. In qualsiasi istante, anche senza motivo, possono scoppiare litigi di coppia in grado di far tremare gli equilibri della relazione. Ma quali sono i modi migliori per affrontare (e vincere) il proprio compagno durante i litigi di coppia? In che modo si può chiudere all’angolo il partner, se si ha ragione?

Ecco qualche consiglio per far valere la propria posizione.

  • Essere sicure: non ci sono litigi di coppia che possono essere vinti senza la giusta dose di sicurezza che spinge ogni donna ad aprire il conflitto. Nel caso in cui la discussione si apra per motivi futili (o a causa di una bugia), è meglio essere subito pronte a chiedere “Scusa” senza aspettarsi grandi risultati.
  • Essere abili ascoltatrici: prima ancora di partire col piede di guerra, bisogna essere in grado di mettere sul piatto della bilancia tutti i punti da discutere ed ascoltare le motivazioni del partner senza interromperlo o alzare la voce. In questo modo, qualora l’altra persona stia mentendo o si trovi in una posizione scomoda, farà fatica a mantenere aperta la conversazione.
  • Essere dirette: nei litigi di coppia, la cosa fondamentale da evitare sono i giri di parole inutili, quelli che non arrivano al punto, portando la discussione ad un niente di fatto. Importante, invece, essere dirette e schiette, senza mezzi termini; importante ricordare che la persona che si ha davanti è quella che si ama, ed in amore non si mente.
  • Essere determinate a risolvere i problemi: mai portare i litigi di coppia fino alla camera da letto. Meglio cercare di chiudere il litigio prima di andare a letto e mostrare la propria determinazione nel voler risolvere la situazione, schiacciando l’inerzia del partner.
  • Essere furbe sul momento: i litigi di coppia, molto spesso, si accendono prima di andare a letto o nei momenti di stanchezza. Questo non deve accadere, soprattutto se si vuole portare alta la propria idea e le proprie convinzioni. La furbizia, soprattutto nella scelta del momento giusto, è fondamentale.
  • Essere aperte: infine, nei litigi di coppia, anche quando si ha voglia di vincere, bisogna essere sempre pronte ad ascoltare l’altro e a saper riconoscere i propri sbagli, cambiando il punto di vista di ogni discussione. Anche uno “Scusa” può essere, in fondo, una vittoria.