Dopo tante false partenze, ritardi, scomparse e ricomparse, finalmente sono usciti titoli e date ufficiali dei due attesissimi film tratti da “Lo Hobbit“, prequel de “Il signore degli anelli“. La prima parte si chiamerà “The Hobbit: un unexpected journey” (Un viaggio inaspettato), la seconda, fedele al testo “The Hobbit: There and back again” (Andata e ritorno).

È ormai più di un anno che il progetto di Peter Jackson, regista anche della pluripremiata e acclamata trilogia, non trovava pace. Ed è proprio lui che ha consegnato con orgoglio titoli e date su Facebook. È quindi ormai ufficiale: la prima parte uscirà nelle sale il 14 dicembre 2012, la seconda il 13 dicembre 2013.

Galleria di immagini: Lo Hobbit: foto dal set

Nei due film, le cui riprese sono iniziate a marzo di nuovo in Nuova Zelanda, un sacco di volti noti, da Orlando Bloom, che ha confermato solo venerdì, nonostante le indiscrezioni l’avessero annunciato da mesi, di riprendere le fattezze bionde di Legolas; a Ian McKellen come Gandalf, da Cate Blanchett-Galadriel a Elijah Wood come Frodo e soprattutto Andy Serkis in Gollum. Persino Ian Holm tornerà a vestire i panni di Bilbo, ma solo la versione anziana, visto che il giovane, e protagonista principale dei due film sarà Martin Freeman.

I film, che saranno girati in 3D, raccontano la storia di Bilbo durante il viaggio per liberare il regno dei nani di Erebor dal drago Smaug, tra elfi, stregoni e con il primissimo incontro con Gollum e con l’anello.