Da domenica 17 gennaio alle 21.30 andrà in onda su Rai Uno la nuova miniserie “Lo scandalo della banca romana“, prodotta da Albatross Entertainment con la regia di Stefano Reali. Fra gli interpreti principali ci saranno Beppe Fiorello, Lando Buzanca, Vincent Perez, Marcello Mazzarella e Ninni Bruschetta.

La storia rievocherà il primo scandalo politico-economico del nostro paese, scoppiato a fine Novecento. Beppe Fiorello interpreterà il ruolo di un giornalista siciliano, appena trasferitosi a Roma per lavorare in un importante quotidiano. Qui, con l’aiuto del proprio direttore, farà rapidamente carriera, iniziando a seguire da vicino un caso di corruzione che lentamente gli permetterà di scoprire delle chiare collusioni fra politica ed economia.

Il giovane giornalista scoprirà che la Banca dello Stato Pontificio stampava, priva di qualsiasi autorizzazione, svariati milioni di lire. Nonostante i tentativi da parte della politica di insabbiare il tutto, lo scandalo portò alla caduta del governo di Giovanni Giolitti. La miniserie è divisa in due puntate, l’ultima parte verrà trasmessa lunedì 18 gennaio.

Di seguito, un estratto video e una galleria dedicata ai protagonisti della serie: