Lo sciroppo d’acero per dimagrire: come usarlo

Sciroppo d'acero
Lo sciroppo d'acero, prodotto dall'ebollizione della linfa dell'acero nero e da zucchero
Ottenuto dalla linfa di uno degli alberi più diffusi del nordamerica, lo sciroppo d'acero è il secondo dolcificante meno calorico presente in natura. Caratterizzato da un colore simile a quello dell'ambra e da una gamma di tonalità che vanno dal giallo intenso al rosso rubino, si ottiene bollendo grandi quantità di linfa proveniente prevalentemente dal Canada, circa 40 litri per un litro di prodotto finito, con un apporto calorico molto basso pari a 250 calorie ogni 100 grammi. => Scopri la dieta dimagrante più adatta a te Ricco di preziose vitamine e sostanze nutritive come il magnesio, il potassio e l'acido folico, il liquido zuccherino racchiude in sé tantissime proprietà utili per mantenersi il corpo giovane e in forma. Rinfrescante, energizzante, emolliente e antiossidante, sono solo alcune delle sue caratteristiche principali. Infatti, oltre a combattere l'invecchiamento delle cellule, lo sciroppo d'acero aiuta anche a riequilibrare il sistema gastrointestinale, alleviando alcune fastidiose patologie come gastrite, colite e costipazione intestinale in maniera delicata ma efficace. [nggallery id=6277 template=inside] Non meno importanti sono le sue azioni diuretiche e dimagranti. Lo sciroppo può diventare anche un validissimo alleato per chi soffre di ritenzione idrica, aiutando il corpo a drenare i liquidi in eccesso, causato spesso da uno scarso funzionamento del sistema linfatico e da abitudini fin troppo sedentarie, alleviando così anche i fastidiosi inestetismi della cellulite, sempre più comuni anche tra le donne più giovani. Agendo sul grasso corporeo, le sostanze contenute in questo gustoso nettare hanno anche la notevole capacità di diminuire notevolmente il gonfiore addominale, riducendo la misura del girovita e dando un notevole contributo nelle diete più leggere, necessarie soprattutto a chi ha bisogno di perdere qualche chiletto accumulato durante la stagione invernale. Usato con moderazione come dolcificante, consiglio valido in particolare per chi soffre di diabete, lo sciroppo d'acero riattiva la circolazione e dà una mano a bruciare una quantità maggiore di grassi (la cosiddetta termogenesi) soprattutto se integrato nelle quotidiane abitudini alimentari, senza dover eliminare completamente il gusto del dolce a chi proprio non riesce a farne a meno. Perché allora non provare questa piccola dieta, da seguire per una settimana al mese, basata su una bevanda facilmente realizzabile in casa composta da un cucchiaio di sciroppo mescolato con il succo filtrato di mezzo limone, un bicchiere d'acqua e un pizzico di cannella. Lunedì, Mercoledì, Venerdì: sostituire il pranzo con la bevanda, uno yogurt intero con un cucchiaio di fiocchi d'avena e tre noci. Liberi gli altri pasti, purché equilibrati. Martedì, Giovedì: sostituire la cena con la bevanda e un passato di verdure di stagione. Per gli altri pasti, vale lo stesso discorso degli altri giorni, liberi ma senza esagerare con le calorie. Sabato, Domenica: Liberi tutti i pasti. Assumere la bevanda solamente come spuntino di metà mattina e pomeriggio. Sostituendo i pasti di un solo giorno della settimana di dieta con frullati di stagione, limone, acqua e sciroppo d'acero (3 cucchiaini a porzione), in dosi che possono arrivare anche a 5 bicchieri durante l'arco delle 24 ore, è anche possibile ottenere con un minimo sforzo risultati più soddisfacenti.
Tag: alimenti, dimagrire
  • FIORELLAS-2009

    Dimagrire Veloce 3x

    Come Dimagrire Rapidamente e Diventare Magri per Sempre!!

    di Andrea
    Ungarelli

    Se sei stanco di vedere quei chiletti in più e non ne puoi più di
    sperimentare, allora sei già allo stesso punto da cui è partito l’autore.
    Raccontando la sua esperienza personale, Andrea Ungarelli svela tutto quello
    che ha scoperto sulla dieta, spiega cosa funziona davvero e perché, e sfata
    alcuni luoghi comuni. Con questo manuale agile e snello potrai incamminarti
    anche tu sulla strada giusta per arrivare al traguardo che tanto desideri:
    essere magro. Te lo consiglio perche per 
    me ha  fatto davvero la
    differenza!!
     

  • Lella

    Come posso usare il succo d’acero? Se lo uso nel frullato di frutta mista in che dosi fa bene? Aiuto voglio perdere almeno 4 kg senza poi riprenderli.

  • barbara

    io ho appena iniziato spero di riuscire a perdere 6-7 kg x me sarebbe l’ideale…..mi affiderò allo sciroppo d’acero e alla mia buona volontà!!!!!!vi farò sapere ciao

  • Lauralongo

    vorrei capire : mi e’ stato detto di mettere 2  bicchieri  di succo d’acero in un litro e mezzo  di acqua e’ vero? grazie 

  • Antoielomaria

    come regolarsi su gli altri pasti chenon sono menzionati e sulle quantità per esempio del passato di verdure

  • Gina Fiore

    In 1_1/2 di acqua metto 3 cucchiai di sciroppo d’acero il succo di 1 limone e un po di peperoncino bevuto nella giornata serve a qualcosa?

  • barbaragenial64

    esiste un solo tipo di succo di acero, oppure ci sono vari tipi? piu concentrati o meno?

  • Ma Mi Ro29

    lo sciroppo d’acero si trova nache al supermercato nello scaffale dei dolci

  • Sepionitina

    quant’è difficile dimagrire! ingrassare è facilissimo almeno per me. Ho solo 5kg da perdere ma non riesco in alcun modo. Ora provo con questo ma sono diffidente.

  • Anna Carissimo

    mi piacerebbe sapere in quanto tempo si riesce a perdere 4kili se si e costanti nella dieta e nel uso dello sciroppo

  • Anna Carissimo

    mi piacerebbe usare lo sciroppo d’acero al piu presto per perdere peso . in quanto tempo si perdono 4  kili se la dieta viene effettuata 1 settimana al mese? grazie Anna’

  • Brent

    Io mi preparo una bottiglia di 2 litri di acqua (totali con gli altri ingredienti), 1 limone ed un arancio spremuti, 100ml di succo d’acero e 1/3 di cucchiaino da caffe di polvere di peperoncino …. si ottiene una bevanda disgustova. Bevo solo quella per 3 giorni (2 litri rinnovati al giorno): alla sera del primo giorno fa male la testa, mentre il secondo e il terno sono più tranquilli e con un po di forza di spirito non si sente nemmeno la fame (sarà per il gusto nauseabondo). 3 Kg in 3 giorni, disintossicante prima di iniziare una dieta seria fatta di movimento e taglio dei cibi grassi. Non più di 3 giorni, solo quando serve, lasciando qualche mese tra i vari trattamenti altrimenti farebbe davvero male all’organismo … non abusare.

  • giulia

    io preparo 1 litro d’acqua con dentro 1 limone e 7 cucchiai di succo d’acero … è possibile bere per 4 giorni solo questo senza che il metabolismo sballi !? …..

  • Giovanna

    Scusate…sto facendo questa dieta,ma sicuramente non la sto facendo bene. Potreste spiegarmi dettagliatamene come eseguire questa dieta e come prendere questo sciroppo???

    Grazie anticipatamente.

  • fancesca

    io ho comprato il succo d’acero in erboristeria e mi hanno detto che per perdere peso devo metterne 3 cucchiai in un litro e mezzo d’acqua e berlo durante la giornata, senza aggiungere altri alimenti, al limite qualche carota o un’insalata scondita, questo e’ quello che e’ indicato anche sulla bottiglia, che dite funzionera’? e soprattutto ci riusciro’ ? devo perdere solo 3 kg

  • antony

    ciao, vorrei usare lo sciroppo d’acero a colazione, come e quanto introdurne? la mia colazione attuale è: 250 cl di latte scremato, 4 fette biscottate con 40 gr di marmellata e 1 frutto. grazie

Oroscopo
  • Oroscopo Ariete
  • Oroscopo Toro
  • Oroscopo Gemelli
  • Oroscopo Cancro
  • Oroscopo Leone
  • Oroscopo Vergine
  • Oroscopo Bilancia
  • Oroscopo Scorpione
  • Oroscopo Sagittario
  • Oroscopo Capricorno
  • Oroscopo Acquario
  • Oroscopo Pesci