Pink non le manda di certo a dire. La cantante statunitense, ammirata da sempre per la sua grinta incommensurabile unita a un corpo statuario e definito, ha sfilato in occasione del John Wayne 30th Annual Odyssey Ball sfoggiando un vestito che ha messo in risalto forme più rotonde. Il cambiamento fisico dell’artista ha, immediatamente, acceso le ire dei fan che si sono scatenati sui social network, criticandola per essere ingrassata.

Qualche tempo fa Christina Aguilera, messa sotto torchio per lo stesso motivo, aveva risposto a tono a chi l’aveva criticata, chiedendo di essere lasciata in pace. Pink, che di certo non ha digerito le accuse e le battute sull’aumento del suo peso, ha reagito alla stessa maniera, rilasciando delle dichiarazioni forti a “Entertainment Tonight” rivolte a chi si è preso la libertà di prenderla in giro per il suo aspetto. Le parole della cantante sono dure e precise:

“Non voglio essere giudicata per il mio peso. Non prendo bene il bullismo, non l’ho mai fatto e non voglio essere una vittima di questa cosa. Sono una ragazza e ho dei sentimenti. Le persone sono convinte che io possa assorbire con tranquillità qualsiasi tipo d’insulto, ma non è così. Sono dura ma non così tanto, sono anch’io un essere umano. La mia vita è piena. Adoro il cibo e mi piace molto cucinare. Insomma amo vivere”.

All’artista, quindi, non è andato giù il rospo e di certo continuerà a rivendicare a piena voce il diritto di chi è sempre sotto i riflettori a non essere sempre impeccabili e in perfetta forma fisica.