La voce della mamma scaccia lo stress. D’ora in avanti quando un marito vedrà la propria moglie parlare al telefono con la madre per interminabili mezzore non dovrà preoccuparsi, ma dovrà essere contento: una ricerca effettuata dalla Madison University del Wisconsin, infatti, afferma che è sufficiente ascoltare la voce della propria mamma per star meglio.

I ricercatori hanno sottolineato che tutto ha una base scientifica: ascoltare una voce amica – e quella della mamma è quella più cara che ci sia al mondo – fa sì che il corpo umano rilasci un ormone di nome ossitocina, che ha come effetto quello di diminuire lo stress e i pensieri negativi e di aumentare la serenità, l’autostima e la fiducia in sé stessi. E parallelamente cala il cortisolo, l’ormone causa di stress.

=> LEGGI come diminuire lo stress con la respirazione giusta

La ricerca, in particolare, ha voluto dimostrare che tale sostanza non si forma soltanto col contatto fisico, con gli abbracci e con gli impareggiabili baci della mamma, ma anche semplicemente con la voce e – in modo molto minore – anche via chat o via sms.

I papà e i mariti non se ne abbiano a male, dato che lo stesso processo avviene anche con loro, sempre che tra la figlia (o la moglie) e l’uomo della sua vita ci sia una forte empatia in grado di far sì che al sentire la voce, tale sostanza chimica provochi effetti benefici.

=> LEGGI la dieta per diminuire lo stress

Tali effetti benefici, però, possono svanire d’incanto se con la mamma si litiga: in tal caso, lo stress aumenta prepotentemente più che se si litigasse con il vicino di casa o con la cassiera del supermercato. In ogni caso, di qualunque tipo sia la lite, sarebbe opportuno avere con sé il cellulare ben carico per chiamare qualcuno a cui si vuole veramente bene.

Lo studio è stato effettuato su 64 bambine tra i 7 e i 12 anni, che sono state sottoposte a stress come litigi o problemi matematici complessi. Sono poi state divise in 3 gruppi: uno ha avuto un contatto fisico affettuoso con la propria mamma, un altro ci ha trascorso un po’ di tempo al telefono e il terzo ha guardato un semplice filmato ma senza avere alcun contatto con la genitrice.

=> LEGGI come prevenire lo stress nei bambini

Il risultato? Chi era nei primi 2 gruppi ha visto lo stress scendere in maniera praticamente identica mentre chi era rimasto davanti al video era ancora sotto stress, con il cortisolo elevato.

«L’ossitocina è sì l’ormone che stimola la contrazione dell’utero durante il parto e durante l’allattamento, ma è anche quello che aumenta la capacità di empatia e di comprensione dello stato d’animo altrui e che favorisce il rapporto con gli altri.»