Vuoi che tuo figlio diventi un piccolo artista? Se vuoi che lui esprima tutta la sua creatività devi permettergli di pasticciare. Ma veniamo ai fatti. Ti è mai capitato di spendere in mucchio di soldi per un giocattolo costosissimo, per poi scoprire che il tuo bambino era molto più interessato alla scatola che lo conteneva?

Forse tutto questo è un po’ seccante, ma anziché buttare via la scatola, dovresti sentirti orgogliosa, perché tuo figlio possiede una sua naturale creatività. Non è affatto difficile incoraggiare l’inclinazione artistica di tuo figlio e non è assolutamente necessario spendere una fortuna, facendogli seguire dei corsi di pittura, perché potete realizzare un sacco di cose divertenti anche stando in casa.

Tutto quello che ti occorre sono parecchi fogli di carta, dei colori, un po’ di musica e un pizzico di immaginazione. Ti suggeriamo alcune semplici attività che potranno certamente incoraggiare la creatività del tuo bambino.

Come creare un capolavoro

Forse i suoi autoritratti sembrano dei semplici scarabocchi, ma sappi che per lui è molto gratificante e lo aiuterà a perfezionare la coordinazione mani-occhi, che gli sarà preziosa quando imparerà a scrivere. Ma la cosa più importante è che il piccolo avrà la possibilità di esprimere se stesso. Scarabocchiare con i matitoni farà correre la sua immaginazione, mentre pitturare gli offrirà la splendida opportunità di divertirsi pasticciando e sporcandosi. Tutto questo appagherà moltissimo il tuo bambino, soprattutto se attaccherai sul frigo i suoi capolavori: questo aumenterà molto il suo senso di autostima. Cerca solo di ricordargli che i muri di casa non sono fatti per esprimere il suo estro creativo…

Mille modi per modellare

Il tuo bambino può divertirsi con poco e creare degli oggetti lo incoraggerà ad usare la sua immaginazione e a sentirsi orgoglioso di sé. Puoi fargli ritagliare delle figurine dai giornali e fargliele incollare dove preferisci, utilizzando della colla atossica. Questo consentirà al bambino di migliorare il controllo delle mani e la coordinazione mani-occhi e lo abituerà a stare seduto tranquillo e concentrato.

Cosa devi fare

Prendi tanti oggetti che di solito butti via, come i rotoli di carta igienica, i pacchetti di cereali, i vasetti di yogurt, i contenitori di detersivo liquido per i piatti. Aggiungi qualche nastrino, della colla atossica e un po’ di pittura, poi ricorri alla tua immaginazione per ispirare tuo figlio.

Come trasformare uno scatolone in un’automobile

Utilizza dei piattini di carta per fare le ruote e ripiega dei piattini di carta bianchi e rossi, per fare i fanali. Ricava un ”abitacolo” da un vecchio scatolone, ritagliando le portiere e i finestrini. Aiuta tuo figlio a ricavare una maschera da un piatto di carta. Ritaglia gli occhi e attacca un elastico attorno alla parte posteriore del piatto. Disegna il muso di un animale o il viso di un bambino. Incoraggia il tuo bambino a disegnare il proprio autoritratto facendolo guardare allo specchio.

La pasta è un accessorio perfetto

Si può dipingere ed incollare per creare una simpatica creazione artistica.

La pasta modello è facilissima da lavorare.

Prova ad arrotolare insieme due strisce di colore diverso, per creare un simpatico serpentello.