La giovane star Logan Lerman, protagonista de “Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: il ladro di fulmini” sta iniziando a farsi strada nel panorama hollywoodiano: dopo esser stato ufficialmente ingaggiato per recitare la parte di D’Artagnan ne “I Tre Moschettieri”, Lerman starebbe per formalizzare l’accordo per prendere parte a un nuovo film, chiamato “The Perks of Being a Wallflower“.

Nel progetto sarebbe coinvolta anche Emma Watson, che andrebbe così a rafforzare la sua esperienza nel mondo del cinema dopo aver interpretato per anni la parte di Hermione Granger nella saga “Harry Potter”.

La pellicola in questione è tratta dall’omonimo romanzo di Stephen Chbosky, conosciuto in Italia come “Ragazzo da parete“, edito da Frassinelli. Lo stesso autore dirigerà il film, che verrà prodotto da John Malkovich.

“The Perks of Being a Wallflower” vede come protagonista Charlie, un adolescente alle prese con i problemi tipici della sua età: le prime cotte, la timidezza, il bullismo, il sesso e la droga. Charlie, dall’animo sensibile e poetico, si confiderà con un amico sconosciuto attraverso un rapporto epistolare.