Fino a poche ora si vociferava che finalmente Sony avesse ingaggiato il nuovo protagonista del reboot di “Spiderman”, ossia il diciottenne Logan Lerman. La notizia ha fatto il giro di tutta la rete, nonché dei principali tabloid cinematografici, anche perché con tale annuncio si sarebbe messa la parola fine a un tormentone portato avanti da un bel po’ di tempo.

Invece arriva da Sony la doccia fredda: le dichiarazioni fatte sull’assegnazione a Lerman del ruolo di Peter Parker sono false. Per ora quindi avremo la certezza di conoscere il promettente attore statunitense solo nelle pellicole “Percy Jackson e gli Dèi dell’Olimpo” e “Game”, a breve nelle nostre sale.

Per questo motivo quindi la telenovela su chi indosserà i panni dell’Uomo Ragno durerà ancora per un po’, anche perché Sony fa sapere di non aver avviato alcuna trattativa con nessun attore. Tuttavia una fonte sconosciuta avrebbe fatto il nome di Angus. T. Jones, arruolato nel cast della commedia “Two and Half men”. Probabilmente però si tratta di una notizia infondata.

Il nuovo “Spiderman” è previsto per luglio 2012, e sarà realizzato completamente in 3D. Non resta quindi che pazientare ancora un po’ per scoprire chi sarà il prossimo Uomo Ragno.