A quanto pare il tormentone su chi sarà il nuovo Peter Parker è destinato ancora a non finire. Un paio di giorni fa la testata giornalistica Hitfix dava per certa l’assegnazione del ruolo di “Spider man” a Logan Lerman, il diciottenne statunitense che viaggia sulla cresta dell’onda hollywoodiana.

Invece secondo un’altra autorevole fonte, Sony ha ribadito di non aver nessuna intenzione di assegnare il ruolo de “L’uomo Ragno” a Lerman:

Le nostre fonti mettono una croce definitiva in questa storia, asserendo che Logan Lerman al 100% non sarà “Spider man”, né tanto meno fa parte di una lista di canditati presi seriamente in considerazione.

Da notare come invece Hitfix riportava come certo al 100% l’ingaggio del giovane attore per il ruolo di protagonista del film. Qual è la verità? In ogni caso Lerman sarebbe più che idoneo a indossare la calzamaglia rossa e blu, visto il suo carisma mostrato in occasione de “Percy Jackson e gli Dèi dell’Olimpo“. Pertanto non si comprende come mai Sony sottolinei con fermezza che Lerman non sarà “Spider man”, soprattutto perché non è stata menzionata nessuna valida alternativa.

Il reboot di Spider man, previsto per il 2012, sarà diretto da Marc Webb, autore di numerose clip musicali. Il film ripartirà dalle origini, dove Peter Parker, da adolescente timido e impacciato, si ritroverà a vestire i panni del fenomenale “Uomo Ragno”.